Toshiba Electronics Europe ha annunciato lo sviluppo di due nuove soluzioni di punta di dischi allo stato solido (SSD) di classe enterprise, la serie TMC PM5 SAS da 12Gbit/s e la serie CM5 NVM Express (NVMe). Entrambe le linee di prodotto sono realizzate usando l’ultima tecnologia FLASH  BiCS a 64 livelli, con cella TLC (a triplo livello), con tre bit per cella di classe enterprise di TMC, che consente alle soluzioni di storage di estendere l’uso dei supporti flash con memorie 3D ottimizzate nei costi. Con caratteristiche avanzate completamente nuove, le serie innovative PM5 e CM5 elevano lo standard in termini di prestazioni e creano nuove opportunità per le aziende di sfruttare la potenza delle memorie flash.

Offrendo fino a 30,72TB in un fattore di forma da 2,5 pollici, la serie PM5 di TMC introduce una gamma completa di dischi SSD ottimizzati per durata e per capacità, la quale consente ai data centre di rispondere efficacemente ai requisiti di gestione di grandi quantità di dati, ottimizzando al contempo l’utilizzo delle risorse di storage. Con la prima architettura MultiLink SAS sul mercato, la serie PM5 è in grado di fornire le soluzioni SSD di tipo SAS più veloci mai viste prima d’ora sul mercato, con un massimo di 3,350MB/s di prestazioni nelle letture sequenziali e 2,720 MB/s nelle scritture sequenziali in modalità MultiLink e fino a 400.000 IOPS nella lettura casuale in modalità stretta o MultiLink. Lo schema MultiLink a 4 porte della serie PM5 è un’ulteriore tecnologia che raggiunge prestazioni elevate, prossime a quelle degli SSD PCI EXPRESS (PCIe ), che consente di aumentare la produttività nelle infrastrutture proprietarie senza doverle riprogettare da zero. Gli  SSD PM5 supportano anche la tecnologia di scrittura multiflusso, una funzionalità che gestisce e raggruppa in modo intelligente tipi di dati per minimizzare l’amplificazione della scrittura e ottimizzare la gestione delle aree di memoria inutilizzate, il che si traduce in una riduzione della latenza, in una durata maggiore e in livelli superiori di prestazioni e di Qualità del Servizio (QoS).

Quale SSD NVMe di prossima generazione di TMC, la CM5 di tipo PCIe di Terza Generazione x4 a due porte è una SSD di classe enterprise pienamente accessoriata. Come la PM5, essa supporta anche la tecnologia di scrittura multiflusso. È predisposta per la tecnologia NVMe over Fabric con funzionalità di indirizzamento vettorizzato (SGL) e un buffer di memoria del controllore (CMB). La funzione CMB usa una parte della DRAM dell’SSD come memoria del sistema host, che riduce il carico della DRAM usato al lato host, e consente di ottenere una velocità elevata a livello di sistema. Utilizzando la tecnologia FLASH BiCS a 64 livelli di TMC, la serie CM5 ha prestazioni eccellenti, con un massimo di 800.000 IOPS nelle letture casuali e 224.000 IOPS nelle scritture casuali per il modello a 5 DWPD (scritture al giorno sul supporto) e fino a 220.000 IOPS nelle scritture casuali per il modello a 3 DWPD, entrambi con un consumo massimo di potenza di 18W. Inoltre, il CM5 verrà usato come piattaforma per illustrare e abilitare l’ecosistema attorno alle funzionalità di gestione della regione di memoria persistente (PMR). La PMR consente ai clienti di aumentare la memoria di sistema con la DRAM presente sul supporto SSD, senza dover ricorrere all’uso di costose DIMM non volatili (NV-DIMM). Questa funzionalità consente a una singola soluzione SSD di fornire sia risorse di storage ad alte prestazioni, sia la memoria persistente per soddisfare i requisiti di prestazioni a livello di sistema, riducendo al contempo i costi in modo significativo e spostando le operazioni sui metadati, come la registrazione dei dati, il journaling e la creazione di uno spazio di simulazione nell’SSD.

Toshiba è fiera di presentare la propria ultima innovazione nella tenologia flash di classe enterprise con l’espansione del nostro portafoglio di SSD con le serie CM5 e PM5 usando FLASH TLC 3D. I nuovi dispositivi soddisfano i requisiti dei clienti in termini di capacità di storage superiori e di esigenze delle applicazioni, sfruttando al contempo la potenza dell’ultima tecnologia di memoria flash”, afferma Paul Rowan, General Manager presso Toshiba Electronics Europe, Divisione SSD.

Gli SSD SAS PM5 da 12Gbit/s saranno disponibili in capacità che vanno da 400GB a 30,72TB con opzioni Sanitize Instant Erase (SIE) e Trusted Computing Group (TGC). Gli SSD NVMe CM5 offriranno capacità che vanno da 800GB a 15,36TB con SIE e TGC.  Entrambe le linee di prodotto con cella TLC offrono specifiche di durata standard con opzioni di 1, 3 e 5 DWPD, e il PM5 ha l’opzione 10DWPD disponibile.

https://toshiba.semicon-storage.com