Toshiba Electronics estende la famiglia di fotoaccoppiatori SO8 per applicazioni industriali, domestiche e di laboratorio


Toshiba Electronics Europe (TEE) amplia ulteriormente la gamma di accoppiatori logici ultracompatti con quattro nuovi dispositivi che offrono un interfacciamento digitale ad alta velocità ed elettricamente isolato, in una gamma di applicazioni industriali, domotiche, domestiche e di laboratorio. I nuovi fotoaccoppiatori integrati TLP2403, TLP2405, TLP2408 e TLP2409 di Toshiba sono disponibili in contenitori SO8 a 8 pin a montaggio superficiale di soli 6,0 mm x 5,1 mm x 2,6 mm. Tutti e quattro i dispositivi combinano un LED al GaAlAs con un rivelatore ad alta velocità di guadagno elevato e possiedono una tensione nominale di isolamento minima pari a 3750 Veff.

Il modello TLP2403 è un fotoaccoppiatore Darlington in cui il chip del rivelatore è combinato con un amplificatore a transistor. Di conseguenza il dispositivo è l’ideale per applicazioni che richiedono una trasmissione di dati ad alta velocità ma con segnali di ingresso molto bassi. Una corrente di ingresso di soli 0,5 mA fornisce un rapporto di trasferimento di potenza non inferiore al 400%, mentre l’accoppiatore lavora a velocità fino a 100 kbps. L’immunità ai transitori di modo comune è pari a ±0,5 kV/μs.

Nel caso degli accoppiatori TLP2405 (uscita a buffer logico) e TLP2408 (uscita a inverter), il rivelatore integrato possiede uno stadio di uscita in configurazione totem-pole con funzioni sia di generazione che di assorbimento di corrente. Entrambi i dispositivi sono in grado di raggiungere velocità di trasmissione fino a 5 Mbps e presentano una corrente di soglia massima in ingresso di 1,6 mA. Le gabbie di Faraday interne garantiscono un’immunità ai transitori di modo comune pari a ±15 kV/μs.

Il TLP2409 possiede una velocità di trasmissione tipica di 1 Mbps e opera su un esteso intervallo di temperature, da -55°C a 125°C. L’immunità ai transitori di modo comune è pari a ± 10 kV/μs ed è presente un’uscita a collettore aperto. Tutti i nuovi fotoaccoppiatori possiedono un’ampia dinamica di ingresso. Il TLP2403 funziona nell’intervallo di tensioni da -0,5 V a 18 V, mentre il TLP2409 funziona da -0,5 V a 30 V. Sia il TLP2405 che il TLP2408 accettano tensioni di ingresso compre se tra 4,5 V e 20V.
www.toshiba-components.com

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.