LTM9011, convertitore ADC a 14 bit e 125 Msps


Linear Technology presenta una famiglia di convertitori ADC µModule® ottali a 14 bit da 80 Msps, 105 Msps e 125 Msps che assicurano eccellenti prestazioni AC e bassa potenza in un fattore di forma ridotto. L’LTM9011-14 è un ADC ottale a 14 bit da 125 Msps con rapporto SNR di 73,1 dB e range SFDR da 88 dB in banda base. La dissipazione di potenza è di soli 140 mW per canale. L’LTM9009-14 da 80 Msps e l’LTM9010-14 da 105 Msps consumano rispettivamente 94 mW e 113 mW per canale. Operando da alimentatori analogici e digitali da 1,8 V, la famiglia LTM9011 offre una modalità “sleep” che riduce la dissipazione di potenza ad appena 2 mW. Che funzioni a piena velocità o in modalità “sleep”, questo convertitore ADC riduce drasticamente i costi energetici dei sistemi multicanale ad alta velocità, tra cui tecnologie WiMAX/LTE MIMO, unità RRH, dispositivi militari anti-accecamento radio, radar, apparecchi di imaging medicale e applicazioni ad ultrasuoni.

L’output dei dati dell’LTM9011 è in formato LVDS seriale per ridurre al minimo il numero di righe di dati. A 125 Msps, ciascun canale emette 2 bit alla volta utilizzando due corsie per ciascun convertitore ADC. A frequenze di campionamento inferiori a 62 Msps, è disponibile l’opzione a 1 bit per canale. L’LTM9011 supporta la comunicazione seriale dei dati e otto ADC di campionamento simultanei in un package µModule BGA a 140 pin da 11,25 mm x 9 mm con basso profilo. Inoltre, il dispositivo integra una capacità di bypass e fornisce una piedinatura di tipo flow-through, riducendo lo spazio su scheda necessario per il routing delle linee I/O dei dati e semplificando il layout.

L’LTM9011 include un’interfaccia SPI compatibile che consente agli utenti di scegliere tra numerose impostazioni dei dati in modo da ridurre il feedback digitale e agevolare la progettazione. Tra le possibili opzioni vi sono un randomizzatore che riduce il feedback digitale, 7 livelli di corrente di uscita LVDS programmabili, resistenze di terminazione di uscita LVDS interne da 100 Ohm e modelli di test per le uscite digitali. Queste impostazioni possono essere programmate mediante SPI o cablaggio per una serie ridotta di modalità operative.

Riepilogo delle caratteristiche: LTM9011 

  • ADC ottali di campionamento simultaneo
  • SNR di 73,1 dB (risoluzione a 14 bit)
  • SFDR di 88 dB
  • Bassa potenza: 1,12 W (140 mW per canale) a 125 Msps
  • Singoli alimentatori analogici e digitali da 1,8 V
  • Uscite LVDS seriali
  • Range di ingressi selezionabili: da 1 VP-P a 2 VP-P
  • S/H larghezza di banda a piena potenza di 800 MHz
  • Randomizzatore uscite dati opzionale
  • Stabilizzatore opzionale per il duty cycle del clock
  • Modalità “sleep” da 2 mW e “nap” da 170 mW
  • Porta SPI seriale per la configurazione
  • Package BGA µModule® a 140 pin da 11,25 mm x 9 mm

L’LTM9011 è la prima famiglia di convertitori analogico-digitali ottali con compatibilità a livello di pin che offre una risoluzione a 14 e a 12 bit da 25 Msps a 125 Msps. I prezzi partono da $191,45 per i dispositivi a 14 bit e 125 Msps. Per tutti i dispositivi sono disponibili schede demo e software di valutazione gratuiti all’indirizzo www.linear.com o www.linear.com/designtools/software.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.linear.com/product/LTM9011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.