Soluzione TrueTouch di Cypress per la piattaforma Android 3.0


Cypress Semiconductor ha annunciato che la propria soluzione per touchscreen TrueTouch™ supporta la piattaforma Android 3.0 Honeycomb. Parecchi tablet basati su Honeycomb che utilizzano la tecnologia TrueTouch sono già in fase di pre-produzione, mentre un gran numero di handset su cui girano precedenti versioni di Android sono attualmente in produzione. La piattaforma Android 3.0 è ottimizzata per dispositivi dotati di schermi di più ampie dimensioni, in particolar modo i tablet. Essa è caratterizzata da un nuovo design dell’interfaccia utente (UI), veramente virtuale e olografico, oltre a un modello di interazione focalizzato sul contenuto.

Android 3.0 mette a disposizione una UI che rappresenta un nuovo punto di riferimento in termini di interazione, navigazione e personalizzazione utilizzabile per tutte le applicazioni, comprese quelle realizzate per le precedenti versioni della piattaforma. Le applicazioni scritte per Android 3.0 possono utilizzare un insieme esteso di componenti per la UI, aggiungere effetti grafici di grande impatto e risorse multimediali capaci di coinvolgere gli utilizzatori secondo modalità completamente nuova.

La soluzione TrueTouch di Cypress Semiconductor consente agli utilizzatori di sfruttare tutte le potenzialità di Android 3.0. Essa garantisce tempi di scansione ridottissimi per il rilevamento di tocchi di più dita oltre a un rapporto segnale/rumore decisamente superiore per soddisfare le esigenze delle applicazioni più impegnative. Di recente l’azienda ha introdotto una nuova soluzione TrueTouch su chip singolo ad alte prestazioni destinata a touchscreen multi-tocco di ampie dimensioni (fino a 11,6”). La famiglia CY8CTMA884 mette a disposizione 60 canali di I/O di rilevamento in grado di supportare fino a 884 nodi sullo schermo, un numero decisamente superiore rispetto a qualsiasi altra soluzione su chip singolo presente sul mercato. I canali di rilevamento aggiuntivi sono indispensabili per garantire una maggiore accuratezza, una migliore linearità, la possibilità di supportare dita piccole e di risolvere tocchi di più dita ravvicinati tra di loro.
Ulteriori informazioni sulla soluzione TrueTouch sono disponibili all’indirizzo: www.cypress.com/go/TrueTouch.
“La piattaforma Android 3.0 è divenuta molto popolare sia tra gli sviluppatori sia tra gli utenti – ha detto Derek Richardson, senior director della divisione large touchscreen di Cypress Semiconductor – e noi siamo certi che TruTouch rappresenta la piattaforma per touchscreen in grado di sfruttare al meglio i numerosi vantaggi della piattaforma Honeycomb”.

La tecnologia TrueTouch di Cypress

Caratterizzata da un elevato livello di flessibilità, TrueTouch permette agli utenti di sviluppare soluzioni decisamente innovative senza dover ricorrere all’acquisto di moduli “chiavi in mano”.
Essi hanno infatti l’opportunità di scegliere con la massima libertà i costruttori di sensori di tocco (su vetro o su film) e di LCD nonché sviluppare progetti meccanici innovativi che prevedono l’uso di superfici curve o piatte di differenti spessori. Senza dimenticare che i dispositivi TrueTouch assicurano un’immunità al rumore che non ha confronti grazie alla tecnologia di rilevamento capacitivo brevettata che garantisce un funzionamento ottimale in ambienti rumorosi dove sono presenti segnali a radiofrequenza e schermi LCD.
Oltre alla soluzione per tablet TMA884, Cypress Semiconductor ha realizzato la famiglia di controllori multi-touch all-point TMA300 – per applicazioni con schermi di dimensioni più ridotte – caratterizzata da tempi di scansione rapidi per consentire un efficace rilevamento del tocco di più dita e da un rapporto segnale/rumore superiore a 80:1 (rms). Tra le altre caratteristiche di rilievo da segnalare i ridotti consumi di potenza (inferiori a 1,3 mA nello stato a basso consumo), l’elevata impermeabilità e precisione di rilevamento anche con le dita umide.  
Ulteriori informazioni sulle soluzioni TrueTouch sono disponibili all’indirizzo: www.cypress.com/go/TrueTouch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.