E tre: Seeeduino ADK per applicazioni Android


Dopo Google che ha presentato la sua scheda di sviluppo per Android Open Accessory basata su Arduino e Microchip con la sua Accessory Development Starter Kits for Android™ , è ora la volta dell’ADK della cinese Seeed Studio che ha presentato “Seeeduino ADK” , un sistema di sviluppo per progettare e realizzare accessori per smartphone che impiegano la piattaforma open-source Android di Google; il sistema è in grado di funzionare con le versioni 2.3.4, 3.1 e successive, ovvero quelle che consentono di comunicare con un accessorio esterno, via USB. Il kit consiste in una scheda di sviluppo ed in un ambiente di sviluppo open source basato sulla piattaforma Arduino. In pratica un sistema simile a quello di Google, con la differenza che l’hardware proposto dal colosso di Mountain View costa 400 dollari mentre il sistema di sviluppo Seeeduino costa 80 dollari, come quello di Microchip.

Queste le caratteristiche della nuova scheda:

  • Arduino Mega2560 compatible
  • 56 Digital IOs
  • 16 Analog inputs
  • 14 PWM outputs
  • 4 Hardware serial ports (UART)
  • 1 Hardware TWI (I2C)
  • 1 Hardware SPI (upto 8Mbps)
  • On board USB host(MAX3421), and IO breakout
  • On board USB slave(FT232), and Is  breakout
  • Build-in 5V-1A switch power regulator (input range 6V – 18V)
  • Build-in 3.3V-500mA LDO power regulator
  • Red PCB, ROSH compatible and Golden finish
  • Android compatible
  • Dimensions: 3.4″ x 2.1″

Le consegne dovrebbero iniziare dalla fine di giugno.
http://seeedstudio.com/

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.