Ultimi test per Curiosity prima della partenza per Marte


 [slideshow id=7]
Al Jet Propulsion Laboratory di Pasadena si stanno ultimando gli ultimi test di Mars Science Laboratory (MSL), meglio noto come Curiosity, il rover che entro quest’anno verrà lanciato verso Marte con l’obiettivo di individuare la zona ottimale per lo sbarco delle future missioni umane sul pianeta rosso. In questi giorni sono state pubblicate sul sito del JPL le immagini relative ai test di mobilità che si sono svolti lo scorso 3 giugno presso lo Spacecraft Assembly Facility. A breve il rover verrà inviato a Cape Canaveral da dove partirà per il lungo viaggio che lo porterà sul pianeta rosso: il lancio è programmato per la fine di novembre di quest’anno.
Dopo le missioni dei rover Sojourner del 1997 (rimasto attivo per un mese soltanto) e di Spirit e Opportunity del 2004 (Opportunity è ancora attivo mentre Spirit ha cessato di funzionare da poco), entro i primi mesi del 2012 su Marte dovrebbe arrivare Curiosity, un rover molto più grande dei precedenti e dotato di strumentazione molto più avanzata. La durata minima della missione dovrebbe essere di almeno due anni ma, visti i precedenti di Spirit e Opportunity, gli scienziati sperano in una vita operativa molto più lunga. Curiosity pesa circa 800 kg, trasporta 65 kg di strumenti scientifici ed è in grado di muoversi ad una velocità di 90 metri all’ora.
Tra gli strumenti più interessanti presenti a bordo di Curiosity un laser di potenza  in grado di vaporizzare un pezzettino di roccia ad alcuni metri di distanza. Un’apposita telecamera sarà in grado di determinare il tipo di materiale roccioso analizzando lo spettro della luce emessa dalla roccia vaporizzata. Sviluppato dal Los Alamos National Laboratory e dal CESR Laboratory, il laser infrarosso irradia impulsi a 1067 nm della durata di 5 ns con una densità di potenza pari a 1 GW/cmq, generando un’energia di 14 mJ.
Nel video che segue, una simulazione della missione:


http://marsprogram.jpl.nasa.gov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.