MPL3115A2, sensore di pressione Freescale Xtrinsic ad elevata precisione


 

Freescale ha presentato un nuovo sensore di pressione in tecnologia MEMS studiato per migliorare le capacità di navigazione ed i servizi di localizzazione satellitare. Il nuovo sensore di pressione MPL3115A2 si affianca alla vasta gamma di accelerometri e magnetometri della serie Xtrinsic, in grado di rispondere alla crescente domanda di componenti di questo tipo nei dispositivi mobili di ultima generazione.
Il sensore intelligente Xtrinsic MPL3115A2 elabora in maniera autonoma i dati di pressione e temperatura in modo da utilizzare al minimo le risorse del processore principale, determinando così anche un minor consumo di energia. Il dispositivo utilizza un efficiente buffer di memoria FIFO (first-in/first-out) e presenta un consumo di 2 µA in stand-by e di circa 8,5 µA in modalità low-power, in funzione del baud-rate utilizzato.
Secondo la società di ricerca iSuppli, la richiesta di dispositivi in tecnologia MEMS per il mercato consumer ed in particolare di quello per i telefoni cellulari crescerà del 25,6% durante il 2011.
In abbinamento con accelerometri, bussole e giroscopi, i sensori di pressione saranno elementi chiave per la realizzazione di soluzioni di navigazione e localizzazione, in combinazione anche con altre tecnologie di localizzazione come la triangolazione radio” ha dichiarato Jérémie Bouchaud, principal analyst di iSuppli. “I sensori di pressione sono già stati applicati quest’anno in alcuni tablet e sicuramentre verranno utilizzati in futuro anche negli smartphone.”
Il sensore Xtrinsic MPL3115A2 è stato progettato per migliorare le prestazioni di localizzazione dei sempre più diffusi servizi mobili di localizzazione, offrendo una risoluzione di 30 cm che consente di ottenere informazioni particolarmente precise. Ad esempio, questa tecnologia consentirà di stabilire il piano esatto in cui si trova l’utente all’interno di un grattacielo o di un centro commerciale, consentendo un orientamento migliore.
Al di là degli impieghi nei dispositivi mobili, il sensore Xtrinsic MPL3115A2 potrà essere utilizzato in altre applicazioni, dal tracking di merci e materiali, ai sistemi di emergenza, alle stazioni meteo ed ai sistemi domestici di condizionamento e riscaldamento. Il dispositivo potrà essere utilizzato anche in campo medico, nelle apparecchiature respiratorie e di sorveglianza sanitaria, nonché nella localizzazione dei pazienti all’interno di qualsiasi struttura.
Da più di 30 anni, Freescale è leader nella fornitura di tecnologie di rilevamento dalle prestazioni avanzate e con elevata efficienza energetica“, ha dichiarato Tom Deitrich, senior vice president e general manager della divisione RF, Analog and Sensor Group di Freescale, “Con il sensore MPL3115A2, stiamo integrando funzioni intelligenti per offrire la massima facilità d’uso per i nostri clienti, aprendo la strada nel contempo ai futuri progressi nel campo dei dispositivi mobili.”

Informazioni sul sensore di pressione Xtrinsic MPL3115A2

Il dispositivo MPL3115A2 offre precisione e velocità di campionamento in combinazione con un basso consumo energetico che ottimizza le prestazioni generali. Il sensore presenta una precisione di rilevamento della pressione barometrica e altimetria con una risoluzione di 30 cm, offrendo un’uscita in metri o in Pascal, a scelta dell’utente. L’MPL3115A2 include inoltre numerose altre funzioni e la possibilità di scegliere tra numerose opzioni, dalla  compensazione della temperatura fino alla scelta della frequenza di campionamento fino ad un massimo di 128 Hz.

Altre funzioni disponibili riguardano l’attivazione e lo spegnimento automatico, l’acquisizione autonoma e soglie prefissate di intervento. Questo dispositivo fa parte del programma Freescale Product Longevity che assicura la fornitura per almeno 15 anni del prodotto. Il prezzo del dispositivo è di circa 1,50 dollari per forniture di 10.000 pezzi.
Freescale ha anche diffuso un video sull’utilizzo di questo dispositivo:


www.freescale.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.