DAC161P997, DAC Sigma Delta a 16 bit ad alta precisione e a basso consumo


 

National Semiconductor ha reso disponibile un convertitore digitale-analogico (DAC) a 16 bit che presenta un’interfaccia a singolo filo ed un’interfaccia di corrente 4-20 mA, che semplificano la progettazione di trasmettitori intelligenti impiegati nei sistemi industriali con sensori a due fili. Il dispositivo DAC161P997, altamente integrato, riduce il numero di componenti e il costo dei sistemi di controllo delle fabbriche automatizzate e nei sistemi di controllo degli edifici, consentendo l’uso di un singolo componente di isolamento per superare le barriere di isolamento. Per applicazioni di misura e rivelazione in cui non è richiesto l’isolamento galvanico, il dispositivo DAC161P997 si interfaccia direttamente ad un microcontrollore.

Il componente DAC161P997 a basso consumo fornisce ai progettisti di sistema una combinazione eccezionale di accuratezza, semplicità di uso, prestazioni e costi contenuti; il suo DAC delta-sigma offre un’accuratezza di 16 bit con un coefficiente di temperatura di 29 ppm e una deriva di corrente nel lungo termine di 90 ppm, pur richiedendo meno di 190 µA di corrente di alimentazione. L’unità ad anello del componente DAC161P997 si interfaccia con un modulatore HART (Highway Addressable Remote Transducer), che consente l’immissione di dati digitali modulati secondo lo schema FSK all’interno dell’anello di corrente 4-20 mA. Il DAC opera nell’intervallo esteso di temperature industriali compreso fra – 40°C  e 125°C.

Caratteristiche principali e vantaggi del dispositivo DAC161P997

  • Interfaccia unipolare: consente di ottenere un’accuratezza superiore a livello di sistema rispetto a realizzazioni PWM a discreti, e un costo di sistema inferiore rispetto ad una soluzione SPI a 4 fili.
  • Funzionamento a basso consumo: 190 µA consentono di ottenere consumi di potenza totali del sistema al di sotto di 30 mW o 3.5 mA
  • Condizioni di avvio programmabili dall’utente e rilevazione automatica della velocità di trasmissione dati: consentono la configurazione del sistema per ottenere compromessi fra la velocità di aggiornamento e il consumo di potenza 
  • Rilevazione ed informazione sugli errori: sono individuate automaticamente numerose condizioni di errore, assicurando un’affidabilità superiore a livello di sistema.

Il componente DAC161P997 completa l’innovativa famiglia di interfacciamento per sensori di National nei progetti di trasmettitori intelligenti, che includono un’ampia varietà di applicazioni quali: relevamento di gas, di temperatura e pressione.
Il dispositivo DAC161P997 è offerto in un package LLP® a 16 pin da 4 mm per 4 mm. Per maggiori informazioni:
www.national.com/pf/DA/DAC161P997.html.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.