Roborama, buona la prima. Ecco le repliche in programma.


[slideshow id=8]

È stato un successo il debutto assoluto di Roborama, il primo “robot show” al mondo presentato sabato 10 settembre dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, insieme alla spin-off TechnoDeal Srl, con la collaborazione dell’azienda coreana Robotever, di Belvedere SpA nonché con la collaborazione strategica del Comune di Peccioli, che si riconferma città dei robot, dopo aver sperimentato il “DustBot”, il sistema robotico di raccolta differenziata a domicilio.

Le repliche dello show sono previste, a pagamento, nei giorni di sabato 17, domenica 18, sabato 24 e domenica 25, sempre alle ore 19.00 e alle ore 21.30 in via Marconi 5, al piano terra del palazzo accanto al Centro Polivalente. Successivamente inizierà il tour che toccherà tutta Italia e che si concluderà a dicembre 2011.

In una delle sue tante declinazioni, la robotica dà vita ad uno spettacolo teatrale di marionette robotiche. A muovere i personaggi di “Roborama” non sono fili e “burattinai” dietro le quinte, ma ogni momento dello spettacolo è controllato dallo staff di ingegneri e ricercatori italiani e coreani, ai quali si affianca un attore “reale”. Cambia la tecnologia, il teatro si anima con il “robot show”, ma la magia e il coinvolgimento per grandi e piccini restano gli stessi.

In un palcoscenico originale e completamente automatizzato, dieci marionette robotiche suonano, si muovono, parlano e ballano, dando vita ad una storia divertente e ricca di sorprese. La trama è liberamente ispirata dalle vicende del “Mago di Oz”. La Terra è stata distrutta da un terribile disastro ambientale che ha costretto gli esseri umani a fuggire sulla Luna, lasciando da soli i loro amici robot. Lo scienziato Oz decide di spedire sulla Terra Dorothy, una bambina che non sa di essere un robot, per andare alla ricerca di tracce di vita. Sulla Terra, Dorothy incontra tre formidabili robot (Ligon, Iron e Stickman) con i quali inizierà una grande amicizia nel segno dell’avventura. Roborama riserverà altre sorprese: sarà preceduto dalla performance di un robot che suona la batteria e sarà concluso da cinque cagnolini robotici che si esibiranno in un formidabile balletto.
http://www.sssup.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.