Da NI prime interfacce CAN e LIN a bassa velocità per CompactDAQ


National Instruments ha annunciato le interfacce della Serie C NI 9861 CANNI 9866 LIN, i nuovi dispositivi della famiglia di prodotti NI-XNET e i primi moduli CAN e LIN a bassa velocità compatibili con l’intera piattaforma NI CompactDAQ. In quanto parte della famiglia NI-XNET, i nuovi moduli offrono dei vantaggi in termini di produttivià come la possibilità di messaggistica hardware accelerata ed elaborazione a bordo scheda. Il modulo single-port di interfaccia CAN NI 9861 della Serie C a bassa velocità dispone di supporto al database CAN per importare, modificare e utilizzare segnali da file FIBEX, .DBC ed .NCD

Il modulo ha una capacità di carico di comunicazione del 100 per cento fino a 125 kbit/s senza perdere alcun frame. Il modulo LIN NI 9866 è un’interfaccia monoporta con supporto integrato in grado di importare e utilizzare segnali da database LDF assieme al supporto master/slave e gestione temporizzata tramite hardware per applicazioni master. Il modulo ha una capacità di carico di comunicazione del 100 per cento fino a 20 kbit/s senza perdere alcun frame.

È possible utilizzare i nuovi moduli CAN e LIN con lo stesso codice software NI LabVIEW o ANSI C/C++ su una varietà di piattaforme inclusi NI CompactDAQ, CompactRIOPXI e PCI. Il riutilizzo del progetto consente di risparmiare tempo dato che è possibile utilizzare la stessa applicazione, ad esempio, in laboratorio con PCI, nella produzione di test di fine linea con PXI, nell’impostazioni di sistemi per comunicazioni portatili a bordo veicolo con NI CompactDAQ e nella registrazione senza host a bordo veicolo con CompactRIO.

Grazie al supporto nativo del software di sviluppo test real-time NI VeriStand, i nuovi moduli sono ideali per test real-time in applicazioni automotive, incluse simulazioni hardware-in-the-loop e applicazioni per celle di test. Entrambi i moduli supportano la sincronizzazione e il triggering con altri moduli CompactRIO e NI CompactDAQ.

NI CompactDAQ fornisce una piattaforma per reti di comunicazioni portatili a bordo veicolo, per la registrazione delle tradizionali funzioni di comunicazione in automotive tramite una connessione USB, Wi-Fi o Ethernet.

Guarda il video e scopri come standardizzare le tue applicazioni CAN, LIN e FlexRay con NI-XNET:


YouTube

La famiglia NI-XNET offre un’interfaccia di programmazione comune per più reti automotive come CAN, LIN e FlexRay. Con le interfacce NI-XNET, è possibile sviluppare applicazioni per la creazione, simulazione e test di queste reti in modo più facile e veloce con i software LabVIEW e LabVIEW Real-Time, così come con ANSI C/C++. Le nuove interfacce combinano le prestazioni e la flessibilità delle interfacce di basso livello dei microcontroller con la velocità e la potenza dei sistemi operativi Windows e LabVIEW Real-Time. È possibile inoltre integrare facilmente le interfacce in PC desktop real-time così come nei sistemi PXI real-time.

Maggiori informazioni sui prodotti NI CAN e NI LIN:
ni.com/can
ni.com/lin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.