Entrano in funzione i primi 40 MW di eolico a Portoscuso


Sono stati collegati alla rete i primi 40 dei 90 MW complessivi che costituiranno la capacità installata del parco eolico di Portoscuso, nell’area del Sulcis iglesiente, in Sardegna.
Una volta completato, Portoscuso – con 39 aerogeneratori da 2,3 MW ciascuno – diventerà il più grande impianto eolico italiano di Enel Green Power.
A regime, con i suoi 90 MW di capacità totale installata, sarà  in grado di produrre 185 milioni di kilowattora all’anno, pari ai consumi di 70 mila famiglie, e di evitare l’emissione in atmosfera di oltre 130 mila tonnellate di CO2.
Si tratta di una altro importante passo nel programma di crescita organica di Enel Green Power, secondo i piani di sviluppo delineati e comunicati al mercato” – ha dichiarato Francesco Starace, Amministratore delegato di Enel Green Power – “Siamo molto orgogliosi della nostra presenza in Sardegna, completeremo questo importante progetto nelle prossime settimane.
Attualmente, sono 3 gli impianti eolici di EGP in esercizio in Sardegna, con una produzione annuale di oltre 240 milioni di kWh, grazie a  una potenza complessiva installata di 161 MW che, con il nuovo impianto di Portoscuso, saliranno a più di 250 MW.
www.enel.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.