I progressi del mulo-robot del DARPA



YouTube

Il DARPA (Dense Advanced Research Projects Agency) ovvero l’Agenzia del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti incaricata dello sviluppo di nuove tecnologie per uso militare ha diffuso un video nel quale si vedono i progressi del progetto LS3 (Legged Squad Support System), il mulo robotico che dovrebbe accompagnare le truppe di terra muovendosi agilmente e autonomamente su qualsiasi terreno.

Attualmente ogni soldato trasporta sino a 100 libbre (45 kg) di materiale, armamenti, strumentazioni varie e rifornimenti, con uno sforzo che va a scapito delle capacità operative; per contribuire ad alleviare l’impatto del peso del materiale trasportato dai singoli combattenti, il DARPA sta sviluppando questo robot a quattro zampe, simile nell’aspetto ad un mulo, che dovrebbe, in maniera completamente autonoma, seguire le squadre di soldati trasportando circa 400 libbre di materiale, con un’autonomia di 20 miglia e con una capacità di operare senza rifornimento per 24 ore.

Di recente il prototipo LS3  ha dimostrato la capacità di seguire una persona mediante i suoi sensori visivi che gli consentono anche di distinguere e muoversi tra alberi, rocce, ostacoli del terreno e persone. Nei prossimi 18 mesi il DARPA prevede di perfezionare le funzionalità della piattaforma LS3 e di iniziare le prove con squadre di combattenti aggiungendo anche la possibilità di comandare con la voce il mulo-robot il quale dovrebbe essere in grado di obbedire a semplici comandi quali “stop”, “seduto”, “vieni qui”.
www.darpa.mil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.