Modem 4G per applicazioni LTE


La società belga Option ha annunciato la disponibilità del modulo GTM801, uno dei primi dispositivi wireless 4G per applicazioni embedded; il nuovo prodotto presenta lo stesso footprint del modello 3G GTM601 e può quindi essere facilmente implementato nei tablet e nei netbook che utilizzavano il precedente modello.

Il GTM801 si basa sul chip-set Gobi MDM9215 di Qualcomm ed è stato progettato per supportare Windows 8 consentendo ai tablet col nuovo sistema operativo Microsoft di accedere alle reti 4G in modo nativo.

La compatibilità con tutti i precedenti standard è assicurata proprio dalla tecnologia Gobi di Qualcomm, utilizzata in tutti i prodotti Option, per cui anche coloro che vivono in zone ancora non coperte dal nuovo standard LTE potranno sfruttare al massimo le caratteristiche della rete esistente.

Option continua a fornire prodotti tecnologicamente all’avanguardia ma scalabili e compatibili tra loro nelle dimensioni” ha detto Bernard Schaballie, General Manager Embedded Solutions di Option. “Le nostre soluzioni di connettività sono in grado di supportare la prossima generazione di sistemi operativi e di reti wireless grazie alla avanzatissima tecnologia dei chip Qualcomm.”

Siamo entusiasti di vedere Option fornire soluzioni innovative e moduli sottilissimi per i dispositivi mobili“, ha detto Fram Akiki, senior director, product management di Qualcomm. “I nostri chipset Qualcomm Gobi 3G e 4G LTE consente di aggiungere connettività wireless ad un gran numero di dispositivi portatili d’avanguardia
Il nuovo prodotto Option è stato presentato per la prima volta all’Embedded World di Norimberga.
www.option.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.