Nuovi convertitori di tipo buck da ON Semi ad alto rendimento energetico


ON Semiconductor presenta una nuova serie di regolatori per convertitori di tipo buck particolarmente indicati per realizzare applicazioni, come sistemi di Infotainment in ambito Automotive, dove lo spazio disponibile è limitato e le problematiche di compatibilità elettromagnetica sono complesse. Questi dispositivi ad elevato livello di integrazione garantiscono un rendimento energetico di conversione ai vertici del mercato per realizzare alimentatori a commutazione collegati alla batteria.

I dispositivi NCV890100NCV890101NCV890130NCV890131, NCV890200, NCV890201 e NCV890231 integrano al loro interno un commutatore di potenza e funzionano a 2 megahertz (MHz). La frequenza di commutazione di 2 MHz permette di utilizzare induttori e condensatori più piccoli e più economici per realizzare i filtri di ingresso e di uscita. La frequenza di commutazione dei dispositivi NCV890101, NCV890131, NCV890201 e NCV890231 può anche essere sincronizzata con una segnale di clock esterno.

Questi regolatori a commutazione sono stati attentamente ottimizzati per le esigenze delle applicazioni di Infotainment in ambito Automotive,” afferma Jim Alvernaz, responsabile dei prodotti per il settore auto di ON Semiconductor. La combinazione di una frequenza di commutazione elevata con la presenza di un commutatore di potenza interno (Mosfet) a canale-N permette di progettare un sistema di alimentazione per auto estremamente compatto.

Mentre i dispositivi concorrenti sono in grado di convertire una tensione di 16 volt (V) abbassandola a 3,3 V, i dispositivi di questa nuova serie realizzata da ON Semiconductor hanno la capacità di convertire una tensione di ingresso 18 V abbassandola fino a 3,3 V e di convertire una tensione di ingresso di 16 V abbassandola fino a 2,5 V, pur mantenendo una frequenza di commutazione costante di 2 MHz. Questi dispositivi funzionano con una tensione di alimentazione compresa tra 4,5 V fino a 36 V e possono tollerare sovratensioni dovute a disconnessioni del carico (load dump) fino a 40 V (45 V per le versioni 890x3x), il che li rende adatti alle difficili condizioni operative create dalla presenza dei sistemi start-stop e in condizioni di avviamento a freddo (cold-crank). I dispositivi NCV890100, NCV890101, NCV890130 e NCV890131 erogano 1,2 ampere (A) di corrente di uscita di picco, mentre i dispositivi NCV890200, NCV890201 e NCV890231 erogano una corrente di uscita di picco di 2 A.

I dispositivi NCV890100, NCV890101, NCV890200, NCV890130, NCV890131, NCV890231 e NCV890201 sono tutti qualificati secondo le norme AEC Q100 e omologabili secondo le procedure PPAP (Production Part Approval Process). I dispositivi vengono offerti in package privi di piombo conformi alle direttive RoHS DFN-8, DFN-10 e SOIC−8.
www.onsemi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.