Nuovo sistema di controllo per Inverter (GPIC)


National Instruments ha reso disponibile un sistema di controllo General Pourpose per Inverter (GPIC) basato su architettura NI Single-Board RIO, un nuovo e rivoluzionario approccio progettuale nel campo dei dispositivi digitali di controllo della conversione di energia. L’utilizzo di una scheda con software riconfigurabile (RIO) e programmabile mediante il tool di progettazione grafica LabVIEW consente di ridurre notevolmente i costi ed i tempi di sviluppo di qualsiasi sistema intelligente di conversione di energia connesso alla rete elettrica.

Questo prodotto riflette lo sforzo di National Instruments nel campo della progettazione e del collaudo dei nuovi e sempre più diffusi sistemi digitali di conversione dell’energia.

Il nuovo sistema dispone di una serie di I/O digitali e analogici e di una FPGA (Field Programmable Gate Array) con 58 core DSP in grado di soddisfare qualsiasi specifica di controllo, garantendo elevate prestazione e costi ridotti nelle maggior parte delle applicazioni di potenza nel campo delle smart-grid quali, ad esempio, convertitori DC>AC, AC>DC, DC>DC e AC>AC utilizzati nei sistemi di trasmissione AC, per la generazione di energia da fonti rinnovabili, per l’accumulo di energia e per la regolazione di velocità degli azionamenti.

Gli strumenti messi a disposizione da National Instruments consentono di trasferire le strategie di controllo a livello di FPGA, la migliore soluzione anche per le applicazioni future” ha affermato Bill Krämer, R&D manager for energy systems integration technology presso il National Renewable Energy Laboratory. “Immaginate di poter scrivere diversi programmi per i nuovi sistemi di potenza per poi poterli riconfigurare facilmente a distanza di anni dalla loro connessione in rete.

Queste le caratteristiche principali del nuovo sistema NI Single-Board RIO GPIC:

  • Sistema embedded prevalidato con completo set di I/O digitali e analogici per una rapida implementazione di controlli di potenza avanzati basati su FPGA
  • Completo sistema grafico di progettazione basato su LabVIEW per lo sviluppo rapido e la verifica degli algoritmi di controllo implementati nella FPGA
  • Sistema FPGA Xilinx LX-45 Spartan-6 con 58 core DSP hardware funzionanti in parallelo che risulta, rispetto ai DSP dual-core, 40 volte più economico, 24 volte più performante e che presenta un consumo 10 volte inferiore.

La scheda presenta un range di temperatura compresa tra -40°C e +85°C, tensione di alimentazione tra 9 e 30 Volt,  porte CAN, USB, RS232 e Ethernet 10/100 BASE-T. Per questa board sono disponibili programmi d’esempio per applicazioni di potenza ( inverter a 3 fasi, SMPS, converter PV con MPPT, controllo motori avanzato).
www.ni.com/gpic

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.