Chipset per il monitoraggio delle batterie a ioni di litio per applicazioni automobilistiche


Toshiba Electronics ha annunciato che produrrà un innovativo chipset per il monitoraggio delle batterie a ioni di litio (Li-ion) per applicazioni automobilistiche. I primi campioni di questo nuovo chipset saranno disponibili a febbraio 2013 mentre la produzione in quantità partirà da aprile 2014.
Progettato per i veicoli a propulsione ibrida ed elettrica, il  chipset per il monitoraggio delle batterie a ioni di litio sarà composto dal circuito integrato di misura TB9141FG e dal microcontrollore TMPM358FDTFG. Il chipset misura il livello di carica rimanente nelle batterie, equalizza i livelli delle batterie (bilanciamento delle celle) e può rilevare condizioni anomale della batterie.

Il circuito integrato di monitoraggio TB9141FG è il primo sul mercato a poter tenere sotto controllo fino a 16 celle, contribuendo a ridurre il numero di componenti necessari per realizzare un sistema di monitoraggio della batterie. Inoltre, il chip TB9141FG è in grado di comunicare in un ambiente rumoroso tramite segnali differenziali usando una catena di comunicazione in cascata (daisy chain) con altri dispositivi TB9141FG adiacenti.
Il circuito integrato TMPM358FDTFG è un microcontrollore RISC a 32 bit basato sul nucleo di elaborazione ARM Cortex-M3 ed è conforme alle specifiche sulla sicurezza funzionale (IEC61508 / ISO26262). Toshiba predisporrà una libreria software per facilitare la conformità agli standard sulla sicurezza funzionale IEC61508 e ISO26262 e sta pianificando i relativi modelli di riferimento.
Questi strumenti semplificheranno la realizzazione dei sistemi di monitoraggio della batterie.

Caratteristiche del circuito integrato per monitoraggio batterie TB9141FG

  • Monitoraggio di fino a 16 celle.
  • Processo da 96 V per controllare fino a 16 celle di una batteria a ioni di litio in un solo circuito integrato con conseguente riduzione dei costi dovuti alla presenza di un numero inferiori di componenti.
  • Comunicazioni resistenti al rumore grazie alla configurazione differenziale in cascata.
  • Meccanismo di comunicazione con segnali differenziali e una topologia in cascata (daisy chain) che garantisce comunicazioni stabili con altri dispositivi TB9141FG, anche in un ambiente rumoroso, requisito molto importante per le applicazioni di monitoraggio delle batterie in ambito automobilistico.
  • Accuratezza nella misura della tensione delle celle di ±2 mV (tipica) con conseguente utilizzo più efficace delle batterie.
  • Misura della tensione durante il bilanciamento delle celle con commutatore integrato.
  • Numerose funzioni di self-test integrate per l’utilizzo in sistemi conformi alle specifiche ISO26262.

Caratteristiche del microcontrollore TMPM358FDTFG

  • Funzione di backup durante lo spegnimento del nucleo Cortex-M3 con alimentatore integrato di backup per il contatore prescaler a 16 bit e per il contatore a 32 bit. L’alimentazione di backup viene anche utilizzata per il mantenimento dei dati nella memoria SRAM che contengono i parametri delle batterie.
  • Permanenza in modalità stand-by a o bassa potenza per ridurre il consumo energetico complessivo del sistema quando non viene monitorato lo stato delle batterie.
  • Data sicuri nella memoria RAM e nella RAM di backup.
  • Funzione di rilevamento e correzione errori (ECC) integrata con copertura di tutti i dati memorizzati in RAM.
  • Numerose funzioni di self-test integrate utilizzabili nei sistemi conformi alle specifiche ISO26262.
  • Certificazione ISO26262 per la sicurezza funzionali del processo di sviluppo software.
  • Disponibilità futura di librerie software per facilitare lo sviluppo di sistemi funzionalmente sicuri con il chip TMPM358FDTFG.

www.toshiba-components.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.