Tecnologia LTE-Advanced e WirelessLAN IEEE802.11ac da Anritsu


Anritsu annuncia il rilascio di una nuova suite software in grado di supportare il test dei telefoni mobili 4G che  utilizzano la tecnologia LTE-Advanced e i dispositivi wireless LAN conformi a IEEE802.11ac da utilizzare con la serie di analizzatori di segnali MS269xA/ MS2830A e la famiglia di generatori di segnali vettoriali MG3710A/MG3700A.

Il nuovo software LTE-Advanced  RF consente la generazione e la misura ad alte prestazioni di un massimo di cinque carrier non contigue con un singolo strumento e rappresenta quindi la soluzione ideale per lo sviluppo di stazioni base e di moduli RF” – sostiene Francois Ortolan, specialista di tecnologie wireless presso Anritsu EMEA.

La rapida adozione di smartphone e tablet ha portato a un sensibile aumento della domanda di servizi di comunicazione dati per dispositivi mobili. Poiché i servizi di streaming video e di cloud che utilizzano grandi quantità di dati sono divenuti elementi chiave dell’offerta nel settore delle telecomunicazioni, gli standard per LAN wireless IEEE802.11n e LTE si stanno affermando velocemente e si sta assistendo a un consistente aumento della domanda di sistemi wireless della prossima generazione che utilizzano LTE-Advanced e IEEE802.11ac capaci di sfruttare in modo più efficiente le bande di frequenza per conseguire velocità ancora maggiori.

Il nuovo software appena rilasciato può essere utilizzato su diverse piattaforme Anritsu e supporta lo standard per LAN wireless IEEE802.11ac e LTE-Advanced. Di conseguenza, un qualsiasi modello della serie MS269xA/MS2830A è in grado di effettuare la valutazione di stazioni base mobili LTE-Advanced FDD. Esso permette di effettuare in modo semplice l’analisi di modulazione delle onde portanti dei segnali LTE-Advanced con una singola operazione di misura.

Anritsu mette a disposizione un tool efficiente per sviluppare moduli Wireless LAN (11ac) con la sola aggiunta di un’opzione software sulle apparecchiature esistenti. Grazie ad esso è possibile generare e misurare segnali con ampiezza di banda fino a 160 MHz con portante fino a 5 GHz e segnali con ampiezze di banda 80 + 80 MHz non continui” – ha detto ancora Ortolan.

Il nuovo pacchetto software, codice MX269028A, viene fornito a corredo di ciascun mainframe MS269xA/MS2830A per consentire la valutazione delle caratteristiche dei segnali inviati da un dispositivo che utilizza lo standard IEEE802.11ac per LAN wireless.
www.anritsu.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.