Salpa il traghetto elettrico


Norled

Dieci minuti ed è pronto a ripartire: in meno del tempo necessario a sbarcare i passeggeri in arrivo e ad imbarcare quelli in partenza, questo rivoluzionario traghetto a propulsione full-electric ricarica le sue batterie ed è pronto per una nuova tratta. Recentissima novità, frutto di un progetto in partnership tra la tedesca Siemens e il cantiere navale norvegese Fjellstrand, ZeroCat (così è stato chiamato) tra pochi anni salperà dal fiordo di Sognefjord, in Norvegia, e sarà il primo traghetto elettrico al mondo.

Con una capacità di trasporto di circa 360 passeggeri e 120 auto, il traghetto, lungo 80 metri, si muoverà grazie ad un motore elettrico da 1.500 kW di potenza (circa 2.000 CV) e ad un pacco di batterie da 80 kWh a carica rapida che, stando ai dati di progetto, richiederà appena 10 minuti per ricaricarsi. Il traghetto navigherà ad una velocità di crociera di 10 nodi, alla quale sarà sufficiente una potenza di 400 kW, grazie anche alla particolare cura nella progettazione dello scafo a catamarano formato da due semiscafi stretti e carene alleggerite utilizzando alluminio.
L’idea del progetto è stata presentata in un concorso organizzato dal Ministero dei Trasporti norvegese; come ricompensa per aver vinto questa competizione, la società di gestione trasporti Norled ha concesso all’armatore del traghetto la licenza per operare sulla tratta tra Lavik e Oppedal dal 2015 al 2025.
www.fjellstrand.no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.