BodyCom, il corpo umano come canale di comunicazione


BodyCom

Microchip Technology ha annunciato oggi la disponibilità della tecnologia BodyCom ™ che consente di utilizzare il corpo umano come canale di comunicazione nei sistemi di sicurezza, di attivazione e di identificazione. Rispetto agli attuali metodi wireless, la tecnologia BodyCom presenta un minor consumo energetico ed una maggior sicurezza grazie al sistema bidirezionale di autenticazione attraverso il corpo umano.

Poiché non sono necessarie antenne RF, la tecnologia BodyCom permette una semplificazione circuitale e l’impiego di un numero inferiore di componenti. Per lo sviluppo delle applicazioni è disponibile una completa piattaforma software (BodyCom Development V1.0 Framework) con librerie gratuite per centinaia di microcontrollori della famiglia PIC a 8, 16 e 32 bit.

Microchip ha reso disponibile un breve video che illustra le caratteristiche di questa nuova tecnologia:


YouTube

È anche disponibile una brochure che può essere scaricata qui.

La tecnologia BodyCom si basa sull’accoppiamento capacitivo con il  corpo umano; il sistema è composto da una unità centrale e da una o più unità wireless che comunicano tra loro in modalità bidirezionale. Ci sono numerose applicazioni in cui la sicurezza della comunicazione wireless è essenziale, e non esiste un canale più sicuro del corpo umano. Ciò è particolarmente vero quando si implementano nell’autenticazione bidirezionale sistemi avanzati di crittografia, come ad esempio KeeLoq ® e AES. Questa nuova tecnologia, ad esempio, potrebbe rendere molto più sicuri i sistemi di apertura basati su RFiD passivi utilizzati in campo automobilistico.

BodyCom02

La tecnologia BodyCom aumenta notevolmente la durata della batteria eliminando la necessità di un ricetrasmettitore wireless con elevata potenza di uscita; inoltre riduce il costo di sviluppo ed il numero di componenti, non solo per l’assenza di un’antenna ma anche per l’impiego di una piattaforma e di frequenze standard (125 kHz e 8 MHz) che consentono l’utilizzo di microcontrollori a basso costo che non richiedo l’impiego di quarzi.

Infine, rientrando nella casistica prevista dalle norme FCC Part 15-B, le applicazioni con la tecnologia BodyCom non necessitano di  costose certificazioni.

Possibili applicazioni riguardano il controllo accesi e i sistemi di sicurezza per la casa e in campo automotive, la sicurezza personale e il controllo di utensili e armi, il monitoraggio di pazienti e di attrezzature in campo medico nonché la gestione di console di gioco e attrezzature sportive.

La tecnologia BodyCom mette a disposizione una piattaforma più sicura ed economica per realizzare facilmente sistemi di comunicazione wireless a corto raggio e a bassa velocità con il minimo consumo energetico.” ha affermato Steve Drehobl, vice presidente della divisione MCU8 di Microchip. “La nostra piattaforma di sviluppo per BodyCom, che può essere scaricata gratuitamente e che funziona con tutti i microcontrollori della famiglia PIC, consente ai progettisti un approccio molto semplice a questa tecnologia.”

Per velocizzare ulteriormente lo sviluppo delle applicazioni, Microchip rende disponibile il BodyCom Development Kit (part # DM160213) al prezzo di 149 dollari che viene fornito con una unità centrale e due moduli wireless.

BodyCom-DevKit

La piattaforma BodyCom Framework V1.0 – che può essere scaricata gratuitamente  –  comprende la libreria di comunicazione, esempi di codice e una interfaccia grafica per lo sviluppo su PC. Una nota applicativa che fornisce dettagliate informazioni su questa tecnologia è disponibile all’indirizzo: www.microchip.com/get/GA5E.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.