Nuovo bridge SoC μPD720231 USB 3.0-SATA3 da Renasas


720231

Renesas Electronics ha annunciato la disponibilità del suo nuovo SuperSpeed ​​Universal Serial Bus (USB 3.0) SATA3 Bridge system-on-chip il quale riduce drasticamente i componenti esterni. Il Bridge SoC consente il trasferimento di dati tra un sistema host USB 3.0 e un dispositivo Serial ATA (SATA) nelle apparecchiature esterne di archiviazione USB.

USB 3.0 raggiunge una velocità di trasferimento dati di oltre 10 volte superiore rispetto alla versione precedente dello standard, USB 2.0 (attualmente la tradizionale tecnologia di trasferimento dati) e, pertanto, supporta facilmente la crescente necessità di maggiori capacità  dei mezzi per la registrazione dei dati. Renesas è all’avanguardia nell’industria con l’introduzione del Controller Host USB μPD720200 3.0 nel Maggio 2009 e ha iniziato la produzione di massa nel mese di Giugno dello stesso anno. Da allora, i prodotti Controller Host USB 3.0 della società sono stati ampiamente adottati dai clienti di tutto il mondo. Le spedizioni totali di questi prodotti hanno già superato i 40 milioni di unità dal Maggio 2010, e Renesas ha intensificato la produzione dei suoi controller Host USB 3.0 fino a 60.000.000 unità al mese. Durante questo periodo, la società ha anche rilasciato nel Dicembre 2009 un driver UASP che consente di ottenere trasferimenti ad alta velocità di dati per dispositivi di archiviazione, migliorando il limite delle prestazioni dei BOT (Bulk-Only Transfer) standard usato da USB 2.0, rendendo possibile ai dispositivi per l’archiviazione esterna di sfruttare la maggiore velocità offerta dal nuovo standard USB 3.0. Per rispondere al fabbisogno di prestazioni di trasferimento dati sempre più veloci e necessari considerando la crescita costante dei dati nel mercato dei dispositivi di archiviazione, Renesas ha rilasciato il Bridge μPD720230 SoC nel 2011.

Il nuovo μPD720231 è stato sviluppato per rispondere alle esigenze di ridurre il numero di componenti e per semplificare la progettazione del Controller.

Caratteristiche principali del nuovo SoC µPD720231 :

1) Contribuisce a ridurre l’alimentazione e al risparmio di potenza. Il nuovo μPD720231 USB 3.0-SATA3 Bridge SoC contribuisce alla diminuzione dell’alimentazione richiesta e al risparmio di potenza utilizzando dei regolatori di tensione incorporati. Esso integra un circuito “on-chip” di reset per rimuovere la necessità di avere un circuito di “power-on-reset” esterno . Il nuovo prodotto è in grado di memorizzare il firmware nel dispositivo SATA come disco rigido e unità a stato solido (SSD) e può anche fare a meno della memoria esterna ROM seriale di tipo Flash. Così il nuovo prodotto riduce il numero di componenti del 40 per cento rispetto al numero di altri dispositivi commerciali con analoghe funzioni.

2) Soddisfa la Revisione 3.0 di SATA e consente alte velocità di trasferimento dati a 6 Gbps. Il μPD720230 USB 3.0 SATA3 Bridge SoC supporta velocità di trasferimento SuperSpeed ​​USB fino a 5 gigabit al secondo (Gbps)-così come la revisione SATA 3.0 6 gigabit al secondo (Gbps)- raggiunge le massime prestazioni di trasferimento dati di USB 3.0. In questo modo gli utenti possono utilizzare il trasferimento ad alta velocità USB 3.0 evitando di avere limitazioni dalla velocità di trasferimento della parte SATA.

3) Soddisfa il protocollo High-Speed UASP ed è indipendente dal sistema operativo. Il driver Renesas UASP funziona non solo su Renesas μPD720200 USB 3.0 Host Controller e sui suoi prodotti seguenti : μPD720200A, μPD720201 e μPD720202, ma anche su chipset principali con Host controller USB 3.0 integrato e consente alta velocità di trasferimento su Windows XP/Vista/7. Renesas concede in licenza questo driver per MediaLogic, Corp. Il nuovo prodotto non dipende dalla piattaforma PC e può lavorare su ambienti principali in alta velocità per mezzo dell’UASP, perché è compatibile con i driver di Microsoft UASP in Windows 8.

4) Buona connettività con PHY verificata. I Renesas Controller Host USB 3.0 sono dotati di un collegamento bidirezionale per le diverse periferiche, quindi i Controller sono effettivamente standard del settore. Il nuovo prodotto adotta il core PHY verificato in questi Controller Host, in modo che si possa connettere stabilmente a vari sistemi Host sebbene la connettività dipenda dalla struttura di comunicazione ad alta frequenza a 5 Gbps.

5) Supporta il drive disco ottico per mezzo del comando ATAPI. Il nuovo prodotto è in grado di controllare i drivers BD / DVD supportando il comando ATAPI. Esso rende più semplice la progettazione dei drivers BD / DVD con interfaccia USB.

www.renesas.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.