AD777x, SoC per il monitoragio e la misura delle prestazioni delle Smart Grid


AD777x-RGB-1860x1860-300dpi

Analog Devices, ha presentato un SoC (Sistem-on-Chip) per l’acquisizione dati a 24 bit progettato per migliorare le prestazioni delle apparecchiature di protezione, di monitoraggio e di misura della potenza, utilizzate per gestire la trasmissione e distribuzione di energia elettrica nei sistemi Smart Grid.
L’AD7770 garantisce elevate prestazioni e consente l’impiego di relè di protezione di dimensioni più ridotte mentre l’AD7771 supporta la realizzazione di sistemi di controllo della rete in grado di fornire una diagnosi precoce in caso di guasti o anomalie di funzionamento. Il terzo SoC della serie, l’AD7779, garantisce un rapido ripristino nei circuiti di interruzione.
La serie AD777x incorpora un amplificatore a guadagno programmabile (PGA) che facilita l’interfacciamento con le uscire dei sensori, consentendo ai progettisti di sistemi di utilizzare una piattaforma comune per applicazioni con diversi requisiti di precisione e sensori di vario tipo, tra cui trasformatori di corrente, trasformatori di tensione e stringhe resistive.
Inoltre, la serie AD777x riduce il costo totale del sistema, eliminando la necessità di componenti esterni quali amplificatori di segnale e circuiti PLL. L’intera serie AD777x incorpora convertitori della frequenza di campionamento che consentono la regolazione fine della frequenza di campionamento mantenendo una variazione entro i requisiti previsti dalla norma IEC61000-4-30 classe A.
Tutti i tre dispositivi della serie AD777x offrono la migliore combinazione del settore tra la gamma dinamica e la capacità di gestione dei dati, con otto canali di campionamento simultaneo in grado di acquisire i dati dei sensori di tensione e corrente nelle applicazioni di potenza trifase. Ciascun dei canali del SoC raggiunge una gamma dinamica di 112 dB a 8 kSPS, consentendo la gestione contemporanea delle funzioni di protezione e di misura su un singolo canale di conversione A/D.
La serie AD777x include anche un convertitore di frequenza di campionamento integrato, che semplifica la sfida relativa alla progettazione di dispositivi compatibili con lo standard IEC61000-4-30 Classe A.
I nuovi dispositivi incorporano anche una serie di funzioni di diagnostica on-chip che facilitano il processo di progettazione di apparecchiature che debbono ottenere la certificazione SIL (Safety Integrity Level). Un ulteriore convetitore A/D di tipo SAR a bassa risoluzione che funziona con una sorgente di alimentazione separata, fornisce dati per la diagnostica di sistema e del chip, migliorando la scurezza e aumentando l’affidabilità complessiva. L’ampia gamma dinamica dell’AD7771, unitamente all’elevata frequenza di campionamento, consente la riduzione del rumore di floor dovuto alla Trasformata Rapida di Fourier (FFT). In questo modo è possibile rilevare frequenze spurie che possono indicare un problemo all’hardware del circuito in esame, consentendo un intervento preventivo a garanzia della qualità del sistema di potenza.

www.analog.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.