Approda su Indiegogo Tsubasa, il drone di Riccardo, Andrea e Noemi


tsubasav3

Inizia oggi la campagna di crowdfunding su Indiegogo per finanziare il progetto Tsubasa, un drone ad ala fissa completo di pannelli solari nato dalle menti di tre giovani milanesi: Riccardo Rigamonti di 22 anni, Andrea Zamuner Cervi di 25 anni e Noemi Salaris di 24 anni, tutti già da tempo impegnati sul fronte dei droni.  

La particolarità di questo velivolo ad ala fissa in grado di volare come un normale aereo, è l’impiego di materiale biodegradabile derivato dall’amido di mais per realizzare la struttura, l’utilizzo di pannelli solari per incrementare l’autonomia di volo e il peso, solamente 250 grammi.

In quasi tutti i paesi del mondo le regole d’impiego dei droni che pesano meno di 300 grammi sono meno rigide, anche per quanto riguarda il sorvolo di centri abitati.  In particolare in Italia, l’ENAC (Ente Nazionali Aviazione Civile), ha istituito la categoria “entro i 300g”, con la possibilità per questi velivoli di volare anche in città purché vengano rispettate specifiche regole.

L’idea è nata dalle menti di Riccardo e Andrea.

Riccardo sta per laurearsi, e già si vede che ha una mente da ingegnere. Quando il nostro problema era miniaturizzare un drone con delle caratteristiche specifiche, Riccardo ha saputo subito trovare le soluzioni adatte, ed ha immediatamente pensato di utilizzare anche i pannelli solari” – spiega Andrea, titolare di ProjectEMS

Attualmente Riccardo, Andrea e Noemi hanno completato il primo prototipo ed hanno lanciato la campagna di crowdfunding su Indiegogo per poter portare il loro progetto alla fase successiva: in questo modo vorrebbero passare dalla fase di prototipazione alla produzione vera e propria.

Il team di ProjectEMS è già conosciuto al pubblico degli addetti ai lavori: è di pochi mesi fa un servizio andato in onda su Studio Aperto incentrato su un VTOL, mezzo aereo a decollo e atterraggio verticale, per trasportare medicinali mentre nel 2014 Noemi Salaris è stata protagonista di numerosi servizi sulle donne pilota di droni.

www.indiegogo.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.