Tesla, batterie più potenti per le Model S e X


Le batterie da 100 kWh che alimentano le due versioni della Model S e X al top della gamma (Model S P100D e Model X P100D) sono ora disponibili anche per le versioni meno spinte, contribuendo ad aumentarne l’autonomia a 632 km (per la Tesla Model S 100D) e 565 km (per la Tesla Model X 100D) nel ciclo Nedc; invariate le altre prestazioni con velocità massima di 250 chilometri orari e accelerazione da 0 a 100 km/h, rispettivamente, di 4,4 secondi e 5 secondi.  

Prestazioni di tutto rispetto, ma nulla al confronto di quelle della “Performance” P100D che è in grado di accelerare da 0 a 100 km/k in soli 2,7 secondi.

Tesla ha anche annunciato la disponibilità della versione 2.0 dell’Autopilot, il sistema di assistenza alla guida introdotto l’anno scorso su tutte le vetture della gamma.  

A questo proposito, è di questi giorni la notizia che l’indagine dell’associazione per i trasporti americana sull’incidente mortale occorso alcuni mesi fa all’autista di una Tesla, ha assolto da qualsiasi responsabilità l’elettronica di bordo, segnalando che il conducente si è distratto per un periodo di tempo troppo lungo, ben oltre i 3 secondi previsti dalla modalità di guida assistita.

www.tesla.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.