Cadence lancia Protium S1, la piattaforma di prototipazione basata su FPGA


Cadence Design Systems ha annunciato la nuova Piattaforma di prototipazione basata su FPGA Protium S1. La nuova piattaforma integra una serie di innovativi algoritmi di implementazione che permettono di aumentare la produttività di progettazione.

La piattaforma Protium S1 garantisce la congruenza a livello di front-end con la piattaforma di emulazione Cadence Palladium  Z1 Enterprise, offrendo in tal modo un’accelerazione mediamente dell’80 per cento del bring-up rispetto ai tipici approcci di prototipazione FPGA. Utilizzando la tecnologia FPGA Xilinx Virtex UltraScale, la nuova piattaforma Cadence assicura una capacità di progettazione 6 volte maggiore e prestazioni 2 volte superiori rispetto alla piattaforma di generazione precedente. La piattaforma Protium S1 è già stata rilasciata presso alcuni utenti attivi nei mercati del networking, dei prodotti di consumo e dello storage. Ulteriori informazioni sulla piattaforma sono disponibili qui

Per aumentare la produttività del progettista, la piattaforma di Protium S1 offre i seguenti vantaggi:

  • Bring-up ultraveloce del prototipo: le avanzate capacità di implementazione e di modellazione di memoria della piattaforma consentono ai progettisti di ridurre il tempo di bring-up del prototipo da mesi a giorni, offrendo l’opportunità di avviare lo sviluppo del firmware con grande anticipo.
  • Facilità d’uso e di adozione: la piattaforma condivide un flusso di compilazione comune alla piattaforma Z1 Palladium. Questo consente di riutilizzare fino all’80 per cento l’ambiente di verifica esistente, garantendo nel contempo la congruenza a livello di front-end tra le due piattaforme.
  • Innovative funzionalità di debug software: la piattaforma offre caratteristiche che migliorano la produttività firmware e Tra queste si segnalano accesso backdoor alla memoria, forme d’onda tra le partizioni, force and release, e controllo in runtime del clock.

La piattaforma Protium S1 estende ulteriormente il contenuto innovativo all’interno della Cadence Verification Suite e supporta la strategia Design System Enablement (SDE) della società, che permette ai fornitori di sistemi e di semiconduttori di creare prodotti finali differenziati e completi in modo più efficiente. La Verification Suite è composta da motori all’avanguardia, tecnologie di verifica della struttura e soluzioni che aumentano la qualità e la produttività di progetto, indirizzando i requisiti di verifica di una vasta gamma di applicazioni e segmenti verticali.

In un comunicato correlato, Cadence ha anche annunciato un altro engine della Verification Suite. Si tratta di Xcelium, il primo simulatore parallelo di terza generazione pronto per la produzione. Ulteriori informazioni sul simulatore Xcelium sono disponibili qui

www.cadence.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.