BeagleBone Blue per la creazione di robot controllati da Linux


Farnell element14 ha iniziato a distribuire BeagleBone Blue, la più recente soluzione basata sul noto BeagleBone di BeagleBoard.org Foundation, board pensata specificamente per l’utilizzo nello sviluppo di veicoli autonomi e robotica.

Destinata a tecnici hardware e software, maker e al mondo accademico, la board BeagleBone Blue è basata sul noto computer open-source BeagleBone ed è ampiamente supportato dalla community. Le sue funzioni di rete, flessibili e ad alte prestazioni, si affiancano ad un sistema Linux real-time e a una ricca serie di periferiche per consentire la creazione di robot mobili in modo rapido e accessibile: dai feedback e dal controllo preciso dei motori alla gestione energetica portatile e ricaricabile.  L’unità di misura inerziale a 9 assi e il barometro consentono lo sviluppo di dispositivi robotici con orientamento e allineamento automatici, dai rover ai droni volanti, tutti supportati dalla tecnologia wireless Bluetooth 4.1/BLE e Wi-Fi 802.11/b/g/n on board. 

BeagleBone Blue monta un dispositivo System-in-Package OSD3358 prodotto da Octavo Systems che include una CPU ARM Cortex-A8 AM3358 a 1 GHz di TI con RAM DDR3 da 512 MB, memoria di massa 4 GB Flash e sistema di supervisione  energetica. Uno dei vantaggi principali del dispositivo AM3358 TI è la presenza di due unità PRU (Programmable Real-time Unit) a 32 bit con velocità di 200 MHz, che rendono BeagleBone Blue particolarmente adatto per applicazioni di robotica.

Iniziare ad utilizzare BeagleBone Blue è molto semplice e lo sviluppo del codice può essere avviato utilizzando un punto di accesso Wi-Fi preconfigurato, collegando una batteria e aprendo un browser Web.

In qualità di distributore di tool di sviluppo, Farnell element14 è dedicata a ottimizzare la community dei maker e supportare lo sviluppo della prossima generazione di progettisti.  Per farlo, sviluppiamo e distribuiamo tecnologie essenziali e offriamo assistenza e supporto tramite la community element14, che conta oltre 470.000 membri.  A questo proposito, siamo lieti di mettere BeagleBone Blue a disposizione dei nostri clienti.  Questo prodotto apre nuovi orizzonti, fornendo a maker e studenti – anche con scarse conoscenze – le competenze necessarie per realizzare un robot. Pensato appositamente per l’utilizzo nello sviluppo della robotica, consente di avviare rapidamente la realizzazione di un progetto, sia per scopi specifici che per puro svago”. Ha dichiarato  Claire Doyle, Global Head of Single Board Computers presso Premier Farnell.

www.premierfarnell.com

 

Un pensiero riguardo “BeagleBone Blue per la creazione di robot controllati da Linux

  • 24/03/2017 in 12:32
    Permalink

    Ottimo. Vorrei essere informato su pubblicazioni riguardanti questo articolo.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.