The Business Place2B, Conrad lancia il Marketplace per il B2B


In occasione di embedded world 2017, Conrad – il colosso della distribuzione elettronica tedesco – ha annunciato l’intenzione di espandere il proprio modello di business in ambito B2B con l’aggiunta di un proprio “Conrad Marketplace” che diventerà attivo a partire dalla Germania dal mese di aprile di quest’anno per poi espandersi nei prossimi due anni in tutti i Paesi in cui Conrad è presente.

La trasformazione digitale con le nuove tecnologie e le nuove tendenze, dall’IoT alle reti intelligenti, dalla realtà virtuale alla smart home, sta cambiando le esigenze dei clienti ed in particolare delle aziende piccole e medio piccole che fanno dell’agilità una delle loro armi vincenti. Inoltre, i settori non-tech si trovano a dover sviluppare rapidamente prodotti per l’industria elettronica. In più, i cicli di vita sono sempre più brevi mentre aumenta la diversificazione di prodotto necessaria ai progettisti per rispondere alle nuove esigenze, tanto che il numero di componenti cresce in maniera esponenziale e a breve supererà la barriera del milione.

Allo stesso tempo, l’ottimizzazione dei processi è sempre importante in aziende di qualsiasi dimensione.

Tutto ciò rende necessario una nuovo modo di approvvigionamento che può essere raggiunto attraverso una fonte unica in grado di rispondere a tutte le esigenze del cliente.

Ė questa, in sostanza, la ragione di fondo di questa iniziativa: Conrad vuole diventare il fornitore unico per migliaia di aziende, piccole e grandi, e di professionisti del settore, aprendo questo spazio anche a Partner in grado di fornire lo stesso livello qualitativo, sia per quanto riguarda i prodotti che il servizio.

Un compito non facile con la necessità di avere milioni di prodotti, ben documentati e certificati, disponibili in tempo reale, difficoltà che aumentano all’aumentare della base clienti.

La nostra soluzione per queste nuove sfide è il Conrad Marketplace che sarà disponibile in versione beta in Germania a partire da aprile 2017. Abbiamo la necessaria esperienza nel nostro business (oltre 90 anni), una vasta base clienti (oltre 4,1 milioni di clienti B2B in Europa), la fedeltà dei clienti (oltre 210 milioni di visite all’anno in Europa) e la tecnologia per riuscire nell’intento”. ha affermato James Bell, Consigliere d’Amministrazione e Presidente di Conrad International.

La base del Marketplace è la nuova piattaforma web lanciata all’inizio si quest’anno in Germania, integrata con numerose nuove funzionalità di ricerca, selezione e confronto; è relativamente facile aggiungere un elevato numero di nuovi componenti ma è più difficile dare gli strumenti ai clienti per trovarli facilmente”  aggiunge Aleš Drábek, Chief Digital & Disruptive Officer di Conrad.

La funzionalità “ElasticSearch” – sviluppata all’interno della società – consente una ricerca full-text in tempo reale. Inoltre, i clienti potranno utilizzare la nostra innovativa ricerca vocale già disponibile nei nostri negozi in Germania, Austria e Paesi Bassi, che utilizza dispositivi Android e Google Chrome.

Entro il 2017 il Marketplace sarà disponibile anche in Austria e nei Paesi Bassi, mentre entro il 2018 copriremo tutti gli altri paesi in cui siamo presenti. L’obiettivo è quello di fornire ai clienti l’accesso a oltre 10 milioni di prodotti nel corso dei prossimi due anni.

I Partner di Conrad che offriranno prodotti tramite questo canale saranno selezionali in base a severi criteri, al fine di garantire una filiera di alta qualità.

Ai nostri clienti offriamo la possibilità di effettuare acquisti da una fonte unica con un notevole risparmio di tempo mentre ai nostri Partner offriamo la possibilità di acquisire nuovi clienti e toccare nuovi mercati. E tutto questo senza rischi e senza pesanti investimenti“, conclude James Bell.

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.