Oltre 160 algoritmi audio gratuiti per la famiglia STM32 grazie all’ST-AudioWeaver


I dispositivi di piccole dimensioni per applicazioni di elettronica indossabile e IoT possono ora fornire prestazioni audio di alto livello, tra cui auricolari avanzati, grazie ad un nuovo strumento di progettazione grafica di facile utilizzo per microcontrollori STM32. STMicroelectronics ha lavorato con la società DSP Concepts, che ha realizzato l’Audio Weaver design suite, per presentare una versione gratuita del tool (ST-AudioWeaver) da mettere a disposizione degli sviluppatori che utilizzano i micro a 32 bit STM32 basati sulla piattaforma ARM Cortex-M.

AudioWeaver consente ai progettisti di creare complesse applicazioni audio digitali senza scrivere alcuna riga di codice. Gli sviluppatori debbono semplicemente scegliere i moduli audio necessari da una libreria, collegarli graficamente, e adattarli all’hardware di destinazione con un procedimento altrettanto semplice; gli esempi inclusi accelerano l’apprendimento e consentono di realizzare più rapidamente i nuovi progetti.

DSP Concepts ha creato un ambiente di sviluppo audio di grande impatto per il mondo embedded. ST-AudioWeaver offre ora ai nostri clienti un accesso preferenziale per aiutarli a sfruttare al meglio le funzionalità audio dei micro STM32, completando in questo modo le eccezionali caratteristiche e l’elevata efficienza energetica per le applicazioni in ambito IoT“, ha affermato Daniel Colonna, Marketing Director, Microcontroller Division presso STMicroelectronics.

Il Dr. Paul Beckmann, fondatore e CEO di DSP Concepts, ha aggiunto, “Con ST-AudioWeaver gli sviluppatori potranno integrare facilmente funzioni audio avanzate nei loro progetti di elettronica indossabile e IoT. Anche gli ingegneri audio lo apprezzeranno perché è molto simile a collegare tra loro componenti fisici, regolando poi manopole e slider virtuali per ottenere gli effetti voluti. Con la differenza che il tutto avviene sullo schermo di un PC.”

ST-AudioWeaver contiene una libreria di 160 moduli gratuiti di elaborazione audio digitale, tra cui filtri particolarmente versatili e potenti, array di processo e moduli di cancellazione del rumore che rendono i sistemi di riconoscimento vocale di gran lunga più efficaci. L’Audio Weaver Designer PC GUI – anch’esso gratuito –  consente agli sviluppatori di configurare i moduli ed effettuare una regolazione fine dei parametri nella GUI o sul prototipo hardware. In questo modo si crea un motore di elaborazione audio personalizzato che viene eseguito direttamente sul sistema integrato in produzione (durante la programmazione) senza ulteriori regolazioni sul prodotto. Gli utenti possono anche utilizzare gli altri prodotti commerciali di DSP Concepts ed effettuare un aggiornamento dell’ST-Audio Weaver, ad esempio, con l’aggiunta di ulteriori moduli audio o API di supporto di MATLAB.

I microcontrollori STM32 sono ideali per l’impiego in dispositivi indossabili e IoT, garantendo funzionalità avanzate per quanto riguarda l’interfaccia utente, il networking, il controllo e il sensor-fusion. Con oltre 700 versioni, l’utente non ha che l’imbarazzo della scelta tra differenti prestazioni, pin-out e funzionalità, con una scalabilità senza precedenti e col vantaggio della grande efficienza energetica garantita dall’architettura ARM Cortex-M. Speciali tecnologie ultra-low-power della serie STM32L4 vanno oltre, consentono un ulteriore risparmio energetico ed una ottimizzazione del codice, ideale per piccoli dispositivi alimentati a batteria.

Le numerose funzioni audio disponibili rafforzano la posizione di leadership della famiglia di microcontrollori STM32 per le applicazioni in ambito Internet of Things, funzioni che trovano complemento nell’hardware che comprende periferiche I2S, interfacce audio digitali S/PDIF e un ingresso DFSDM che semplifica l’acquisizione di segnali provenienti dai microfoni MEMS ed è perfetto per le applicazioni a comando vocale. I core DSP presenti nei dispositivi STM32F4, STM32L4 e STM32F7, che sono quelli attualmente supportati in ST-AudioWeaver, permettono una soluzione single-chip con elaborazione audio ad alte prestazioni, che altrimenti richiederebbe un co-processore DSP separato.

www.st.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.