Nuovo simulatore GNSS di Rohde & Schwarz per scenari di prova molto realistici


In un momento particolarmente stimolante per il mercato della localizzazione satellitare con l’introduzione dei primi ricevitori con capacità L5/E5 in grado di garantire precisioni dell’ordine dei 30 cm, Rohde & Schwarz aggiunge una soluzione di fascia alta al proprio portafoglio di simulatori di sistemi di navigazione satellitare GNSS col modello R&S SMW200A, l’unico strumento sul mercato che può simulare internamente un complesso ambiente di interferenza in parallelo con i segnali GNSS.

Oggi un numero crescente di ricevitori GNSS è in grado di elaborare segnali da diversi sistemi di navigazione come GPS, Glonass, Galileo o BeiDou, in diverse bande di frequenza e, in alcuni casi con diverse antenne in parallelo per migliorare la precisione del posizionamento. L’accuratezza può essere ulteriormente migliorata con tecniche differenziali GNSS (DGNSS). Queste tecniche vengono utilizzate in applicazioni come la guida autonoma e sono indispensabili per il posizionamento preciso e affidabile degli aeromobili durante la fase di atterraggio. I ricevitori GNSS utilizzati in queste applicazioni devono essere sottoposti a prove intensive prima di essere installati in veicoli o aerei.

Il nuovo strumento offre le seguenti funzionalità:

  • Scenari GNSS multicostellazione, multifrequenza
  • Più uscite RF per effettuare simulazioni con più antenne e più veicoli
  • Segnali GNSS più fino a 7 interferenti per simulare complessi scenari di coesistenza
  • Scenari GNSS statici e dinamici
  • Capacità di controllo interattivo e di monitoraggio; configurazione della simulazione facile da utilizzare

Scenari di prova molto realistici con interferenze complesse

Il nuovo simulatore R&S SMW200A GNSS offre un’innovativa soluzione di test per una facile generazione di scenari complessi e realistici e per una vasta gamma di applicazioni GNSS. Per testare sistemi multifrequenza e multi-antenna, gli utenti hanno ora accesso a ben 72 canali GNSS che possono essere assegnati ad un massimo di quattro uscite RF. L’R&S SMW200A può generare segnali QZSS e SBAS, nonché segnali GPS, Glonass, Galileo e BeiDou. Questa soluzione consente agli utenti di verificare rapidamente e facilmente la precisione dei propri ricevitori in condizioni realistiche.

Il simulatore R&S SMW200A è il primo e unico simulatore GNSS di alto livello sul mercato che dispone di un generatore di rumore interno in grado di generare scenari complessi di interferenza con interferenti multipli. Tutti i segnali (GNSS, rumore e interferenza) vengono generati direttamente nello strumento. Per la generazione di segnali di interferenza esterni non sono necessarie sorgenti di segnale aggiuntivi, semplificando notevolmente le impostazioni di prova.

Facile da usare e a prova di futuro

Non è necessario alcun computer esterno per configurare e utilizzare l’R&S SMW200A. La GUI integrata è intuitiva e consente agli utenti di generare scenari GNSS in modo rapido e completo. Grazie alla molteplicità di opzioni dello strumento, la soluzione può essere customizzata in base agli specifici requisiti dell’utente. Il simulatore R&S SMW200A è una piattaforma estensibile e a prova di futuro, pronta ad implementare nuove funzionalità per i futuri requisiti di prova dei satelliti GNSS.

www.rohde-schwarz.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.