Aerospazio

Stazione Spaziale Internazionale: a dicembre il nuovo lancio della capsula Cygnus

Stazione Spaziale Internazionale: a dicembre il nuovo lancio della capsula Cygnus
Fervono i preparativi per il lancio del 3 dicembre del cargo Cygnus, che porterà tre tonnellate di rifornimenti e materiali per gli esperimenti alla Stazione Spaziale Internazionale, tra i quali la stampante 3D italiana. La capsula, costruita dalla Orbital Sciences, è stata integrata a bordo del lanciatore Atlas V nel Kennedy Space Center...

Valkyrie, il robot umanoide della Nasa

Valkyrie, il robot umanoide della Nasa
R5 (Valkyrie) è un robot umanoide alto un metro e 90, che pesa 125 kg,  che parteciperà al prossimo Darpa Robotics Challenge. Il robot umanoide, frutto della cooperazione tra la Nasa e alcune delle più prestigiose università statunitensi ed europee, sarà impegnato in prove molto impegnative, come camminare su terreni irregolari, salire una...

CaSSIS, una camera stereo per studiare Marte

CaSSIS, una camera stereo per studiare Marte
CaSSIS (Colour and Stereo Surface Imaging System) è una camera ad alta risoluzione ideata per lo studio della superficie del pianeta Marte. Lo strumento, che sarà integrato sulla sonda ESA Exo-Mars Trace Gas Orbiter (TGO), è stato progettato e realizzato sotto la direzione dell’Università di Berna (Svizzera). Lunedì 9 novembre alla ore 6:00...

Venus Express: una missione lunga dieci anni

Venus Express: una missione lunga dieci anni
Nel 2005 venne lanciata la sonda dell’ESA Venus Express,  nell’ambito di una importante missione che vide la forte partecipazione INAF e il supporto finanziario dell’ASI. La sonda giunta su Venere l’11 aprile 2006, ha concluso la propria missione nel 2014. Venus express ha raccolto grandi quantità di dati sul pianeta, sull’atmosfera e sulla...

Maven svela i segreti dell’atmosfera marziana

Maven svela i segreti dell'atmosfera marziana
Gli ultimi dati raccolti dalla missione della Nasa, Maven, che studia gli strati superiori dell’atmosfera, della ionosfera e della magnetosfera marziana, rivelano dettagli importanti sull’evoluzione del Pianeta Rosso. Su Science vengono presentati i risultati che mostrano le correlazioni tra l’attività solare e il magnetismo residuo del pianeta rosso. Le analisi degli strati superiori...

Un telescopio di gran CLASS per esplorare l’universo primordiale

Un telescopio di gran CLASS per esplorare l'universo primordiale
I ricercatori della Johns Hopkins University realizzeranno un telescopio in Cile, che opererà nella banda delle microonde, al fine di esplorare l’Universo primordiale con uno strumento altamente tecnologico e innovativo. Le componenti del telescopio CLASS (Cosmology Large Angular Scale Surveyor) saranno trasportate nel deserto di Atacama a nord del Cile, per essere poi...

ExoMars, a bordo nuovo strumento italiano targato ASI e INFN

ExoMars, a bordo nuovo strumento italiano targato ASI e INFN
In attesa di vedere il primo uomo saltellare sulla polvere ossidata di Marte, l’Europa si prepara a sbarcare sul Pianeta Rosso – nel 2016 – con la missione robotica ExoMars dell’European Space Agency (ESA). Una missione in cui l’Italia ha un ruolo centrale che si arricchisce ulteriormente in questi giorni. Sale infatti a...

Un kit trasforma l’aeroplano di carta in un drone

Un kit trasforma l’aeroplano di carta in un drone
Grazie al kit PowerUp FPV sarà possibile realizzare un drone partendo da un aeroplanino di carta. Il kit è formato da un paio di motorini, da un modulo elettronico e da una struttura in nylon e fibra di carbonio da applicare sull’aeroplano. Nel modulo frontale sono posizionate una videocamera VGA, un giroscopio a...

Un nuovo supertelescopio per scoprire la vita nell’Universo

Un nuovo supertelescopio per scoprire la vita nell'Universo
L’High-Definition Space Telescope, Hdst, è il nuovo supertelescopio spaziale gigante, progettato e costruito per scoprire se esiste la vita nell’Universo. Il programma è stato annunciato dall’Aura (Association of Universities for Research in Astronomy) di Washington, al fine di mettere in orbita prima del 2030 un telescopio con un potere risolutivo mai raggiunto da...

Eutelsat e Facebook al lavoro per incrementare la connettività in Africa

Eutelsat e Facebook al lavoro per incrementare la connettività in Africa
Facebook ha lanciato in collaborazione con Eutelsat un progetto per aumentare la connettività in Africa. Il progetto nasce da un accordo con Spacecom per usare un payload a banda larga del prossimo satellite AMOS-6. L’iniziativa consentirà di coprire l’Africa subsahariana fornendo connettività ad una fascia di popolazione finora esclusa dal servizio. “Facebook mira...

Diecimila anni di storia del grano visti da un drone

Diecimila anni di storia del grano visti da un drone
In linea con le costanti attività di ricerca e sviluppo atte a migliorare le produzioni e la sostenibilità delle colture cerealicole, Barilla G. e R. Fratelli SpA ed il Consiglio Nazionale delle Ricerche  hanno unito passato, presente e futuro presso il campo dimostrativo ‘Wheat History’, realizzato da Open Fields e Barilla presso i...

ExoMars alla ricerca dei segreti del Pianeta Rosso

ExoMars alla ricerca dei segreti del Pianeta Rosso
Le nuove scoperte su Marte riaccendono l’interesse per il Pianeta, che sarà al centro della missione ExoMars realizzata con l’obiettivo principale di acquisire e dimostrare la capacità autonoma europea di eseguire un atterraggio controllato sulla superficie marziana, operare sul suolo marziano in mobilità di superficie, accedere al sottosuolo per prelevarne campioni e analizzarli...

Acqua liquida su Marte: l’annuncio a sorpresa della Nasa

Acqua liquida su Marte: l'annuncio a sorpresa della Nasa
Oggi Marte appare essenzialmente come un pianeta secco e arido, ma sin dalle prime osservazioni delle sonde spazialiè risultato chiaro che l’acqua liquida ha giocato un ruolo fondamentale nella formazione di alcune strutture geologiche. Dalle migliaia di immagini catturate dalle sonde in orbita è stato possibile notare la presenza di strutture simili a...

Spazio: con il lancio dei satelliti europei benefici per agricoltura e allevamento

Spazio: con il lancio dei satelliti europei benefici per agricoltura e allevamento
Milano ha ospitato la mostra europea itinerante “European Space Expo” dal 18 settembre al 4 ottobre presso i Giardini Indro Montanelli di via Palestro. L’esposizione spaziale europea è stata organizzata dalla DG Growth – la Direzione generale del Mercato Interno, dell’Industria, dell’Imprenditoria e delle PMI della Commissione europea, in collaborazione con l’Agenzia del...

A Milano il 25-26 settembre la seconda edizione di Dronitaly

A Milano il 25-26 settembre la seconda edizione di Dronitaly
Dronitaly (25-26 settembre, Centro Congressi Atahotel Expo Fiera, Pero-Milano) è la fiera dedicata agli Unmanned Vehicle Systems (UVS) che riunisce tutti i protagonisti della filiera dei sistemi a pilotaggio remoto professionali (aerei, acquatici o terrestri): produttori, distributori, operatori aeronautici, fornitori di servizi, scuole di volo, università, istituzioni, enti regolatori, associazioni e media. Dopo...

E dieci! In orbita la quinta coppia di satelliti Galileo

E dieci! In orbita la quinta coppia di satelliti Galileo
Sono partiti puntuali, otto minuti dopo le 23, ora italiana, Alba e Oriana, i satelliti numero 9 e 10 di Galileo, la costellazione europea per la localizzazione e la navigazione satellitare. L’incarico di portare in orbita la quinta coppia di satelliti è spettato a un vettore Soyuz partito dalla base Esa di Kourou,...

Australia: ecco il drone pastore che controlla le greggi

Australia: ecco il drone pastore che controlla le greggi
I droni vigileranno sulle greggi in Australia, per verificare la presenza dei predatori e segnalare  eventuali incendi o pericoli. Il progetto è stato ideato da Ninox Robotics, azienda australiana impegnata nell’applicazione di nuove tecnologie al settore agricolo, che ha adattato droni di sorveglianza militare alle esigenze dei proprietari terrieri. Il drone, dotato di...

Missione Grail per scoprire i segreti della superficie lunare

Missione Grail per scoprire i segreti della superficie lunare
Circa 4 miliardi di anni la superficie della Luna avrebbe subito un bombardamento di asteroidi, che ha generato crateri e crepe profonde, aumentandone anche la porosità e generando una serie di cicatrici sulla superficie. Un team di ricercatori del MIT ha identificato sugli altopiani lunari delle regioni che sembrano essere state pesantemente bombardate...