Spazio

Acqua liquida su Marte: l’annuncio a sorpresa della Nasa

Acqua liquida su Marte: l'annuncio a sorpresa della Nasa
Oggi Marte appare essenzialmente come un pianeta secco e arido, ma sin dalle prime osservazioni delle sonde spazialiè risultato chiaro che l’acqua liquida ha giocato un ruolo fondamentale nella formazione di alcune strutture geologiche. Dalle migliaia di immagini catturate dalle sonde in orbita è stato possibile notare la presenza di strutture simili a...

Spazio: con il lancio dei satelliti europei benefici per agricoltura e allevamento

Spazio: con il lancio dei satelliti europei benefici per agricoltura e allevamento
Milano ha ospitato la mostra europea itinerante “European Space Expo” dal 18 settembre al 4 ottobre presso i Giardini Indro Montanelli di via Palestro. L’esposizione spaziale europea è stata organizzata dalla DG Growth – la Direzione generale del Mercato Interno, dell’Industria, dell’Imprenditoria e delle PMI della Commissione europea, in collaborazione con l’Agenzia del...

E dieci! In orbita la quinta coppia di satelliti Galileo

E dieci! In orbita la quinta coppia di satelliti Galileo
Sono partiti puntuali, otto minuti dopo le 23, ora italiana, Alba e Oriana, i satelliti numero 9 e 10 di Galileo, la costellazione europea per la localizzazione e la navigazione satellitare. L’incarico di portare in orbita la quinta coppia di satelliti è spettato a un vettore Soyuz partito dalla base Esa di Kourou,...

Missione Grail per scoprire i segreti della superficie lunare

Missione Grail per scoprire i segreti della superficie lunare
Circa 4 miliardi di anni la superficie della Luna avrebbe subito un bombardamento di asteroidi, che ha generato crateri e crepe profonde, aumentandone anche la porosità e generando una serie di cicatrici sulla superficie. Un team di ricercatori del MIT ha identificato sugli altopiani lunari delle regioni che sembrano essere state pesantemente bombardate...

Tutto pronto per il lancio di Galileo 9 e 10

Tutto pronto per il lancio di Galileo 9 e 10
Sono ai nastri di partenza i satelliti numero 9 e 10 della costellazione Galileo, che l’11 settembre inizieranno il loro viaggio cosmico a bordo di un vettore Soyuz. Il lancio, dalla base ESA di Kourou in Guyana Francese, è programmato per le 2:08 (ora di Greenwich – le 23:08 del 10 settembre, ora locale). Denominati “Alba” e “Oriana”, dai nomi dei bambini che hanno...

LISA Pathfinder: “ascoltare” l’Universo

LISA Pathfinder: “ascoltare” l’Universo
“Ascoltare” il suono dell’Universo. O per lo meno verificare che sia possibile farlo. È questo l’ambizioso obiettivo di LISA Pathfinder, il primo osservatorio ESA – selezionato all’interno del programma Cosmic Vision – interamente dedicato allo studio delle onde gravitazionali, previste dalla teoria della relatività di Albert Einstein oltre un secolo fa. La missione,...

La Terra a colori con le immagini inviate da Sentinel 2

La Terra a colori con le immagini inviate da Sentinel 2
Sentinel-2 A, la sentinella spaziale europea lanciata a giugno, ha iniziato a rilasciare milioni di foto della Terra, immortalata nei suoi 13 colori speciali dagli occhi hi-tech di Sentinel. Il satellite presto diventerà pienamente operativo e raccoglierà i dati che avranno grande rilevanza in molti settori, fungendo da ausilio in agricoltura per identificare...

Scoperto dal telescopio Gemini Planet Imager il fratello minore di Giove

Scoperto dal telescopio Gemini Planet Imager il fratello minore di Giove
Giove ha un fratello minore al di fuori del sistema solare ed è 51 Eridani b. Il pianeta presenta molti aspetti in comune con il nostro gigante gassoso, come appariva miliardi di anni fa. A scoprirlo il potentissimo telescopio Gemini Planet Imager, entrato in funzione da pochi mesi, in Cile A catturare le...

Marte: le manovre per accogliere InSight

Marte: le manovre per accogliere InSight
Al via su Marte le operazioni per accogliere InSight, la missione della Nasa programmata per il 28 settembre 2016, al fine di esplorare il Pianeta rosso. Il satellite Mro (Mars Reconnaissance Orbiter) compirà un cambio di orbita per garantire le comunicazioni con Insight quando scenderà sulla superficie di Marte. I propulsori di Mro,...

MIT: su Plutone potrebbe esserci un oceano sotterraneo

MIT: su Plutone potrebbe esserci un oceano sotterraneo
Secondo l’affascinante ipotesi formulata dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston, Plutone potrebbe nascondere un oceano sotterraneo. L’ipotesi dei ricercatori è scaturita in particolare per spiegare le montagne e i ghiacciai in movimento scoperti dalla sonda New Horizons, durante il volo sul Pianeta del 14 luglio. Richard Binzel, uno dei...

Kepler 452b: scoperto il pianeta gemello della Terra che potrebbe ospitare la vita

Kepler 452b: scoperto il pianeta gemello della Terra che potrebbe ospitare la vita
La Nasa ha annunciato la scoperta di Kepler 452b, un pianeta, dal diametro inferiore al doppio di quello terrestre, che orbita attorno ad una stella molto simile al Sole, alla medesima distanza che separa la Terra dalla nostra Stella. Il pianeta si trova dunque in zona abitabile e potrebbe dunque teoricamente ospitare esseri...

Cento milioni di dollari per trovare civiltà aliene

Cento milioni di dollari per trovare civiltà aliene
Il radiotelescopio di 100 metri Green Bank (GBT) nella West Virginia (US) e il radiotelescopio di 64 metri Parkes in Australia coopereranno al fine di dare il via al programma di ricerca della vita extraterrestre più rilevante mai messo in atto finora. Il progetto internazionale, Breakthrough Listen, monitorerà circa un milione di stelle...

Completata la rete Meteosat di seconda generazione col lancio di MSG-4

Completata la rete Meteosat di seconda generazione  col lancio di MSG-4
Fornire previsioni metereologiche sempre più accurate e immagini del pianeta in rapida successione: questo è l’obiettivo di MSG-4 il quarto e  ultimo satellite della seconda generazione di Meteosat, che da oltre dieci anni forniscono all’Europa previsioni meteo sempre più accurate.  Il lancio è avvenuto lo scorso 15 luglio alle 23.42, ora italiana, dallo...

Con Hyplane da Roma a New York in aereo in due ore

Con Hyplane da Roma a New York in aereo in due ore
Ecco un’idea che cerca di trasformare la fantascienza in realtà e che prova ad avvicinare lo spazio alle persone: Hyplane è il progetto targato Napoli che nasce sotto la guida dell’Università Federico II e che unisce la praticità di un volo di linea normale all’esperienza di un viaggio nello spazio. «HYPLANE è una...

New Horizons si avvicina a Plutone

New Horizons si avvicina a Plutone
Martedì 14 luglio alle ore 13.50 italiane la sonda New Horizons della Nasa arriverà ad una distanza di appena 12.500 chilometri da Plutone. La sonda più veloce della storia, partita nel 2006, ha viaggiato per più di nove anni alla velocità di 83.600 chilometri orari. Il progetto ambizioso è stato realizzato sotto la...

Un drone a forma di vela in missione su Marte

Un drone a forma di vela in missione su Marte
Prandtl-m è il prototipo di drone a vela che sta progettando la NASA per una missione su Marte. Come spiegato dall’agenzia spaziale statunitense il Preliminary Research Aerodynamic Design to Land on Mars (Prandtl-m) dovrebbe essere pronto per il primo test ufficiale entro la fine del 2015. I test per il drone, che sarà...

Audi Lunar Quattro tra i protagonisti del viaggio lunare

Audi Lunar Quattro tra i protagonisti del viaggio lunare
Audi è al lavoro per andare sulla Luna con il robot Audi Lunar Quattro, che avrà il compito di percorrere almeno 500 metri sul suolo lunare, nell’ambito del progetto Google Lunar Xprize, che vede impegnati privati interessati ad inviare per primi un rover sul satellite della Terra per un montepremi in palio di 30 milioni di...

HoloLens nello spazio con NASA e Microsoft

HoloLens nello spazio con NASA e Microsoft
Prima di essere commercializzati gli HoloLens affronteranno una dura prova nello spazio. Microsoft e NASA, dopo aver creato un’applicazione specifica per il visore denominata OnSight, hanno deciso, infatti, di portare gli HoloLens sulla stazione spaziale internazionale. Le motivazioni sono da ricercare in un’operazione di marketing del prodotto, visto il desiderio di Microsoft di...