Articoli Scienza e Tecnologia

Clean Sky: nuovi motori per aerei sempre più green

Clean Sky: nuovi motori per aerei sempre più green
Il trasporto aereo è responsabile del 2% delle emissioni globali di anidride carbonica (CO2), in virtù anche del costante incremento di passeggeri all’anno e con il pullulare di nuove compagnie aeree che invadono i mercati internazionali. Costruire motori più verdi, in grado di ridurre l’impatto ambientale dei velivoli, è dunque un’affascinante sfida da...

Facebook realizzerà un nuovo Data center green al 100% in Texas

Facebook realizzerà un nuovo Data center green al 100% in Texas
Facebook punta ancora sulle energie rinnovabili, potenziando parallelamente le proprie infrastrutture. Sorgerà infatti a Fort Worth in Texas, il nuovo data center ecosostenibile progettato per sfruttare le migliori tecnologie in materia di risparmio energetico. Il nuovo Data center di Facebook, succede a quelli attualmente in funzione in Oregon, Iowa, North Carolina e Svezia....

Ecco la prima auto che si muove grazie all’evaporazione

Ecco la prima auto che si muove grazie all'evaporazione
I ricercatori della Columbia University di New York hanno costruito un’auto in miniatura ed una piccola lampada a Led, alimentandole con il processo spontaneo dell’evaporazione dell’acqua. Come pubblicato su Nature Communications l’evaporazione è definita dai ricercatori come una nuova fonte di energia ‘pulita’ più potente di altre tipologie di energie alternative. L’auto in...

Energia dalle onde del mare: la tecnologia low cost per produrre elettricità

Energia dalle onde del mare: la tecnologia low cost per produrre elettricità
L’ENEA ha presentato a Roma una tecnologia smart e low cost per produrre energia dalle onde del mare: si tratta del dispositivo PEWEC (Pendulum Wave Energy Converter), pensato per le coste italiane, dove le onde sono di piccola altezza e alta frequenza. Consiste in un sistema galleggiante molto simile a una zattera da...

Da Harvard il robot che saltella

Da Harvard il robot che saltella
Salta come una rana ed è stampato in 3D, il robot alimentato da butano e ossigeno, realizzato  dagli ingegneri delle Università di Harvard e della California (San Diego), coordinati dal team leader, Nicholas Bartlett. “Il robot è composto da un mix di materiali morbidi e rigidi, al fine di creare una nuova generazione...

Con Hyplane da Roma a New York in aereo in due ore

Con Hyplane da Roma a New York in aereo in due ore
Ecco un’idea che cerca di trasformare la fantascienza in realtà e che prova ad avvicinare lo spazio alle persone: Hyplane è il progetto targato Napoli che nasce sotto la guida dell’Università Federico II e che unisce la praticità di un volo di linea normale all’esperienza di un viaggio nello spazio. «HYPLANE è una...

Osservati i Pentaquark: le particelle esotiche a cinque Quark

Osservati i Pentaquark: le particelle esotiche a cinque Quark
LHCb, uno dei quattro grandi esperimenti del Large Hadron Collider LHC, il superacceleratore del CERN a Ginevra, ha annunciato la scoperta di una classe di particelle esotiche note come pentaquark. “Il pentaquark osservato non è soltanto una nuova particella – ha spiegato Alessandro Cardini, responsabile dell’esperimento LHCb per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare...

Una flotta di robotaxi contro l’inquinamento

Una flotta di robotaxi contro l'inquinamento
Una flotta di robotaxi elettrici e senza autista ridurrebbe nel 2030 le emissioni di gas serra del 94% per ogni veicolo, ogni 1,5 chilometri. Tale interessante scenario è stato ipotizzato dai ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory della California. Il team guidato da Jeffery Greenblatt ha calcolato il potenziale impatto di tali flotte...

Il grattacielo “Walkie Talkie” nel cuore di Londra

Il grattacielo "Walkie Talkie" nel cuore di Londra
Il grattacielo“Walkie Talkie”, situato al numero 20 di Fenchurch Street a Londra, è uno degli edifici maggiormente sostenibili ed efficienti dell’Inghilterra. A certificarlo è il Building Research Establishment Environmental Assessment Methodology – BREEAM. A disegnare il grattacielo sostenibile, che si trova nel cuore di Londra, è Raphael Vinoly. Il quinto edificio più alto...

Nel deserto del Sahara la torre sostenibile del futuro

Nel deserto del Sahara la torre sostenibile del futuro
Lo studio di architettura francese OXO sta progettando una torre sostenibile che sorgerà nel deserto del Sahara, al fine di rendere abitabile l’ambiente circostante. Il Sahara avanza ogni anno avanza di circa 48 km, costringendo le popolazioni ad emigrare. L’installazione della torre sostenibile, isolata termicamente da un guscio che protegge l’edificio dalle alte...

DarkSide-50, il detective hi-tech di materia oscura

DarkSide-50, il detective hi-tech di materia oscura
“L’importanza di questo progetto, che oggi viene lanciato, è testimoniata da chi a questo evento partecipa, – commenta Fernando Ferroni, presidente dell’INFN – una grande collaborazione dell’INFN con le due grandi agenzie americane, i contorni di valenza industriale nel nostro paese e sopratutto la convinzione di costruire il miglior rivelatore possibile nel suo...

Barriere antirumore fotovoltaiche per produrre energia

Barriere antirumore fotovoltaiche per produrre energia
In Olanda saranno costruite barriere antirumore capaci di ridurre i livelli di inquinamento acustico, producendo  energia pulita. A ideare il progetto l’Università della Tecnologia di Eindhoven,  che ha intenzione di rendere le barriere antirumore presenti comunemente su strade e autostrade come una fonte efficiente di energia pulita. I concentratori solari luminescenti (LSC – luminesc.ent...

Il Memcomputer elabora i dati su una singola piattaforma fisica

Il Memcomputer elabora i dati su una singola piattaforma fisica
I calcolatori quantistici sono i computer del futuro, in quanto potenzialmente capaci di superare le limitazioni dei computer odierni, ma questa probabilmente non è la soluzione definitiva in quanto potrebbe essere maggiormente interessante ripensare completamente l’architettura dei computer elettronici, come nel caso dei ricercatori dell’Università della California e del Politecnico di Torino guidati...

Audi Lunar Quattro tra i protagonisti del viaggio lunare

Audi Lunar Quattro tra i protagonisti del viaggio lunare
Audi è al lavoro per andare sulla Luna con il robot Audi Lunar Quattro, che avrà il compito di percorrere almeno 500 metri sul suolo lunare, nell’ambito del progetto Google Lunar Xprize, che vede impegnati privati interessati ad inviare per primi un rover sul satellite della Terra per un montepremi in palio di 30 milioni di...

Nel New Mexico la costruzione della città del futuro

Nel New Mexico la costruzione della città del futuro
Negli Stati Uniti partiranno in autunno i lavori per realizzare il Center for Innovation Testing and Evaluation (Cite) che sarà costruito in New Mexico nel deserto e dovrebbe estendersi per oltre trenta chilometri quadrati. Si tratta di una città futuristica che assomiglierà però in apparenza ad una normale città statunitense. La Pegasus Global...

HoloLens nello spazio con NASA e Microsoft

HoloLens nello spazio con NASA e Microsoft
Prima di essere commercializzati gli HoloLens affronteranno una dura prova nello spazio. Microsoft e NASA, dopo aver creato un’applicazione specifica per il visore denominata OnSight, hanno deciso, infatti, di portare gli HoloLens sulla stazione spaziale internazionale. Le motivazioni sono da ricercare in un’operazione di marketing del prodotto, visto il desiderio di Microsoft di...

Continuo o discreto: microspie in ascolto dello spaziotempo per scoprirlo

Continuo o discreto: microspie in ascolto dello spaziotempo per scoprirlo
“Usando esperimenti da tavolo a bassissime energie, – spiega Francesco Marin, ricercatore di HUMOR, professore all’Università di Firenze, associato a INFN, LENS e CNR-Istituto Nazionale di Ottica – siamo riusciti a effettuare, per mezzo di laser e sensori elettromagnetici, misure di spostamenti e tempi con una precisione elevatissima, rilevando le microscopiche vibrazioni di...

Realizzate le nano lampadine di grafene più piccole del mondo

Realizzate le nano lampadine di grafene più piccole del mondo
Grazie al grafene è stato possibile ottenere la lampadina più piccola del mondo, dello spessore di un solo atomo. Il risultato è stato raggiunto dal team guidato da Young Duck Kim, della Columbia University di New York ed è stato pubblicato su Nature Nanotechnology. Le nano lampadine potrebbero essere impiegate per illuminare i...

Droni del Cnr nell’Artico per studiare i cambiamenti climatici

Droni del Cnr nell'Artico per studiare i cambiamenti climatici
Droni ‘ricercatori’ saranno i protagonisti della campagna scientifica dell’Istituto di studi sui sistemi intelligenti per l’automazione del Consiglio nazionale delle ricerche (Issia-Cnr) che parte oggi sui fronti marini dei tre ghiacciai di Kronebreen, Kongsbreen e Conwaybree, situati nelle isole Svalbard in Norvegia. I ricercatori studieranno lo scambio termico tra mare e ghiaccio per...

StopSleep, l’anello smart che misura il livello di attenzione in automobile

StopSleep, l'anello smart che misura il livello di attenzione in automobile
L’anello smart, StopSleep, potrà rivelarsi molto utile per la sicurezza stradale, salvando la vita di numerose persone. L’innovazione giunge dalla Gran Bretagna e consta nella capacità dell’anello di registrare il livello di attenzione di chi si mette alla guida e di intervenire attraverso una vibrazione e un segnale acustico ad alto volume, per...