Nuove iniziative

ISIDE alla conquista dell’Europa

ISIDE alla conquista dell’Europa
I gestori delle sale cinematografiche di tutto il mondo cominciano ad abbracciare le nuove tecnologie digitali via satellite, offrendo al pubblico sempre più modi per godersi una serata al cinema. L’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, ha supportato un consorzio di società italiane che hanno sviluppato un sistema cinematografico in rete, sicuro e conveniente, denominato...

Arriva DesignShare, la nuova area “collaborativa” di DesignSpark

Arriva DesignShare, la nuova area “collaborativa” di DesignSpark
Il portale DesignSpark espande la propria piattaforma online con una nuova area open-source: “DesignShare” il cui scopo è quello di dare spazio a progetti e di incoraggiare la condivisione, la collaborazione e la discussione di concept e idee in fase progettuale fra tutti i membri della community. La nuova area “DesignShare” è visualizzabile...

Places2Be per rafforzare la leadership europea sulla tecnologia FD-SOI

Places2Be per rafforzare la leadership europea sulla tecnologia FD-SOI
Un gruppo di 19 società e istituzioni accademiche europee leader hanno annunciato il lancio di Places2Be, progetto triennale da 360 milioni di euro per una linea pilota a tecnologia avanzata che ha l’obiettivo di supportare l’industrializzazione della tecnologia microelettronica denominata Fully-Depleted Silicon-On-Insulator (FD-SOI). Guidato da STMicroelectronics, Places2Be (“Pilot Lines for Advanced CMOS Enhanced...

Ocst, un microchip organico per studiare i neuroni

Ocst, un microchip organico per studiare i neuroni
Una ricerca del Cnr pubblicata su Nature Materials apre la strada a nuove prospettive per lo studio delle reti neuronali: strumenti più efficaci per la conoscenza del funzionamento del cervello e la “riparazione” dei neuroni mal funzionanti in Parkinson ed epilessia. La messa a punto di una nuova tecnologia, l’elettronica organica trasparente, capace...

Lab-on-Chip capace di identificare 13 malattie tropicali con un unico campione di sangue

Lab-on-Chip capace di identificare 13 malattie tropicali con un unico campione di sangue
L’Agenzia per la Scienza, Tecnologia e Ricerca (A*STAR) di Singapore e Veredus Laboratories hanno annunciato il lancio di VereTropTM, il primo biochip nel mercato della diagnostica molecolare in grado di identificare 13 diverse malattie tropicali importanti a partire da un unico campione di sangue e basato sulla piattaforma Lab-on-Chip di STMicroelectronics. Grazie all’elevato...

La tecnologia di Telit nel progetto MolluSCAN Eye

La tecnologia di Telit nel progetto MolluSCAN Eye
Telit ha reso noto che la propria tecnologia cellulare M2M verrà utilizzata nel progetto scientifico MolluSCAN Eye. Il progetto, con base in Francia, è frutto dell’impegno di un gruppo internazionale e multidisciplinare di ricercatori e professori universitari – biologi, specialisti di tecnologie elettroniche, matematici ed esperti del web. Il progetto, avviato nel 2006...

Via della Spiga, si accende la prima smart street

Via della Spiga, si accende la prima smart street
Sarà via della Spiga, il cuore della moda e delle nuove tendenze, la prima Smart Street italiana dotata di servizi  innovativi per cittadini e visitatori italiani e stranieri: dalla mobilità sostenibile con le  stazioni urbane di ricarica per veicoli elettrici, alla sicurezza con le colonnine sos e di  videosorveglianza, dai collegamenti wi-fi per...

Invecchiamento attivo grazie alla robotica: il progetto SILVER della UE

Invecchiamento attivo grazie alla robotica: il progetto SILVER della UE
A causa dell’invecchiamento della popolazione, i paesi dell’Unione Europea debbono affrontare sfide sempre più difficili nel campo dell’assistenza sanitaria e dell’assistenza agli anziani, con la necessità di rendere questi servizi sempre più efficienti per contenerne i costi. Il progetto paneuropeo SILVER (Supporting Independent LiVing for the Elderly through Robotics, sostegno all’indipendenza degli anziani...

Riprendono i Corsi sulla Modellazione e Stampa 3D, Rapid Prototyping

Riprendono i Corsi sulla Modellazione e Stampa 3D, Rapid Prototyping
Riprendono il 26 di marzo i nostri corsi Corsi sulla Modellazione e Stampa 3D e sul Rapid Prototyping. Questo workshop è destinato a quanti (professionisti, insegnanti, studenti, semplici hobbysti) vogliono comprendere a fondo le potenzialità della stampa tridimensionale offerta dai dispositivi realizzati con la tecnologia RepRap e vogliono studiarne l’applicazione pratica su modelli di...

Philips Hue: un programma per sviluppatori per la lampadina a LED più smart al mondo

Philips Hue: un programma per sviluppatori per la lampadina a LED più smart al mondo
Philips presenta oggi un programma dedicato agli sviluppatori di software, per Hue, il sistema di illuminazione a LED per la casa connesso al web che permette ai consumatori di creare e controllare le lampadine utilizzando uno smartphone o un tablet. Con il lancio di un’interfaccia di programmazione aperta (API) per  Hue e con...

PlanetSolar riprende il mare

PlanetSolar riprende il mare
Dopo oltre sei mesi di manutenzione e migliorie agli impianti di bordo, PlanetSolar è tornata in acqua e si prepara per la campagna 2013. Le migliorie introdotte aumenteranno le prestazioni e la flessibilità dell’imbarcazione consentendo a PlanetSolar di solcare per la prima volta la parte più settentrionale dell’Atlantico. Una spedizione scientifica lungo la...

NI Scuola 2013

NI Scuola 2013
Anche quest’anno IRS, in collaborazione con National Instruments, RCS Libri Education ed Elettronica In, promuove NI Scuola 2013, seminario di aggiornamento gratuito destinato ai docenti e agli assistenti degli Istituti Tecnici e Professionali. Il seminario offrirà una panoramica sulla piattaforma software e hardware di National Instruments, fornendo utili spunti e strumenti di insegnamento per apprendere tecniche di alto...

La tecnologia MEMS di ST per tracciare i flussi migratori degli uccelli

La tecnologia MEMS di ST per tracciare i flussi migratori degli uccelli
STMicroelectronics e la Facoltà di Scienze dell’Università di Amsterdam (UvA) hanno annunciato un sofisticato sistema per tracciare il volo degli uccelli, sviluppato dall’Università, utilizzando la tecnologia avanzata dei sensori MEMS della ST. Con un peso paragonabile a una moneta da 20 centesimi di euro, e più piccolo di una comune chiave d’automobile per...

Il vento che fa brillare le mine

Il vento che fa brillare le mine
Le mine disseminate nel terreno sono una delle più gravi insidie per le popolazioni civili nei periodi post-bellici, oltre a rappresentare un pericolo costante per i soldati, sovente anche per quelli impegnati nelle missioni di pace. Trovarle e renderle innocue non è semplice e richiede veicoli appositamente allestiti o robot, ma un’idea chiamata...

Archeologia subacquea, battesimo in acqua per Tifone

Archeologia subacquea, battesimo in acqua per Tifone
Battesimo in acqua per Tifone, il robot realizzato dai Dipartimenti di Ingegneria Industriale e di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Firenze nell’ambito del progetto “Thesaurus” (destinato allo sviluppo di tecnologie per l’indagine archeologica subacquea), guidato dal Centro Interdipartimentale “Enrico Piaggio” dell’Università di Pisa e finanziato dalla Regione Toscana con un milione e 800mila euro....

WiFi pubblico e gratuito: Trieste fa scuola

WiFi pubblico e gratuito: Trieste fa scuola
La possibilità di collegarsi a Internet attraverso punti di accesso pubblici non è solo un diritto per i cittadini, ma anche un fenomenale motivo di attrazione per i turisti, risorsa irrinunciabile per l’economia italiana. Mentre negli Stati Uniti il presidente Obama vuole la rete WiFi gratuita e “coast to coast”, che quella  dell’innovazione digitale...

Google Giving regala 15000 RaspberryPi agli studenti inglesi

Google Giving regala 15000 RaspberryPi agli studenti inglesi
Google Giving, braccio filantropico di Google, ha deciso di finanziare la Fondazione Raspberry Pi per regalare agli scolari inglesi 15.000 microcomputer RaspberryPi mod. B dando loro la possibilità di avere a disposizione un primo vero computer col quale imparare i rudimenti della programmazione. Tra board e materiale didattico il valore della donazione raggiunge...

Tecnologie emergenti e future: un miliardo di euro per i progetti “Grafene” e “Cervello umano”

Tecnologie emergenti e future: un miliardo di euro per i progetti "Grafene" e "Cervello umano"
La Commissione europea ha annunciato oggi i vincitori di un concorso dotato di un premio di miliardi di euro nel quadro delle Tecnologie emergenti e future (TEF). Le iniziative vincitrici “Grafene” e “Cervello umano” riceveranno ciascuna un miliardo di euro per svolgere dieci anni di ricerca di importanza mondiale al crocevia tra scienza...