Nuove Tecnologie

Tecnologia italiana per il reattore sperimentale per la fusione nucleare JT-60SA

Tecnologia italiana per il reattore sperimentale per la fusione nucleare JT-60SA
Parla italiano il reattore sperimentale per la fusione nucleare JT-60SA che verrà completato nei prossimi due anni in Giappone nell’ambito del progetto di ricerca internazionale Broader Approach. Oggi a Naka, a 100 chilometri da Tokyo, si è celebrato l’avvio delle operazioni di assemblaggio del sistema magnetico, ovvero il ‘cuore’ del reattore, concepito per...

Energia: eolico e solare coprono il 14% della domanda elettrica, il massimo storico

Energia: eolico e solare coprono il 14% della domanda elettrica, il massimo storico
Nei primi nove mesi dell’anno le fonti rinnovabili non programmabili – eolico e solare – hanno coperto il 14% della domanda di energia elettrica nazionale: un massimo storico registrato a fronte di un calo dei consumi di energia primaria (-2%) e delle emissioni di CO2 (-3%) rispetto allo stesso periodo del 2015 mentre...

Arrivano anche in Italia i sistemi di accumulo VARTA Storage

Arrivano anche in Italia i sistemi di accumulo VARTA Storage
VARTA Storage entra nel mercato italiano presentando il collaudato sistema di storage Element 3/6/9 completamente integrato.   Dopo la Germania, il mercato italiano dei sistemi di accumulo energetico è il secondo in Europa in forte crescita e richiede prodotti di alta qualità e affidabilità.    “Consideriamo il mercato italiano come quello con il...

Fusione nucleare: un progetto da 500 milioni per creare un’infrastruttura strategica in Piemonte

Fusione nucleare: un progetto da 500 milioni per creare un’infrastruttura strategica in Piemonte
Si chiama DTT, Divertor Tokamak Testfacility e potrebbe nascere in Piemonte, su impulso di ENEA, Regione e Unione Industriale. L’intento è quello di realizzare in Italia un polo scientifico-tecnologico tra i più avanzati al mondo, un progetto da 500 milioni di euro e oltre 1.800 addetti per dar vita a un’infrastruttura strategica di...

SolarStratos, l’aereo fotovoltaico che vola nella stratosfera

SolarStratos, l’aereo fotovoltaico che vola nella stratosfera
Ancora una volta è la Svizzera la patria dei pionieri del fotovotaico: dopo il giro del mondo da parte di  Bertrand Piccard e André Borschberg col velivolo Solar Impulse 2 e la circumnavigazione del globo realizzata dal catamarano fotovoltaico PlanetSolar con ai comandi Raphael Domjan, sarà lo stesso Raphael Domjan a guidare il...

Per il GSE l’Italia continuerà ad investire nelle rinnovabili

Per il GSE l’Italia continuerà ad investire nelle rinnovabili
La green economy italiana attrae ancora investimenti e continuerà a crescere nei prossimi anni. È quanto emerge dallo studio elaborato dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici) sugli scenari al 2020, secondo cui nel periodo 2016-2020 saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi...

Dalla ricerca al prodotto industriale: la batteria al rabarbaro è realtà

Dalla ricerca al prodotto industriale: la batteria al rabarbaro è realtà
Green Energy Storage, start up italiana specializzata in soluzioni tecnologiche per l’efficienza energetica e lo storage, ha presentato oggi la prima batteria a flusso organica per l’accumulo dell’energia rinnovabile. L’innovativa tecnologia alla base della soluzione sviluppata da Green Energy Storage sfrutta nello specifico una molecola prodotta dalle piante durante la fotosintesi – chiamata...

La supercar elettrica di Picchio con batterie ENEA

La supercar elettrica di Picchio con batterie ENEA
Si chiama HIZEV ed è una supercar sportiva elettrica dal design moderno in grado di coniugare sostenibilità ambientale ed alte prestazioni. Realizzata da un consorzio di piccole e medie imprese che vede Picchio Spa come capofila e l’ENEA per la progettazione del sistema di accumulo, l’autovettura è stata presentata al salone per la...

Ė italiano uno dei più grandi impianti al mondo per generare energia da biogas da discarica

Ė italiano uno dei più grandi impianti al mondo per generare energia da biogas da discarica
Trasformare i rifiuti urbani delle città in energia sfruttando il biogas da discarica attraverso impianti di ultima generazione, è questo l’ambizioso progetto completato in questi giorni in Brasile dal Gruppo AB di Orzinuovi (Bs), leader mondiale del settore cogenerazione. L’azienda italiana e i brasiliani di Solvì, società leader nel trattamento ecologico dei rifiuti,...

Il fondo del mare per stoccare l’energia

Il fondo del mare per stoccare l’energia
Per far sì che la percentuale di energia proveniente da fonti rinnovabili, tipicamente solare e eolico, aumenti sempre di più, e che magari possa raggiungere il 100% come auspicano in molti, è indispensabile disporre di sistemi di stoccaggio adeguati che possano immettere energia in rete la notte e quando non spira un alito...

Tesla: vivere e muoversi sfruttando solo l’energia del sole

Tesla: vivere e muoversi sfruttando solo l’energia del sole
Passo dopo passo uno dei sogni di Elon Musk sta per diventare realtà: utilizzare l’energia del sole per ricavare elettricità con la quale alimentare la nostra casa e la nostra automobile, elettrica, s’intende, magari proprio una Tesla. E per rendere sempre più reale questo sogno ecco l’annuncio di due nuovi prodotti, presentati alcuni...

La sostenibilità dei LED, un ponte per l’efficienza

La sostenibilità dei LED, un ponte per l'efficienza
L’ultimo in ordine di tempo è stato il Ponte della Cittadella di Alessandria, dotato di un nuovo impianto di illuminazione a LED progettato da Richard Meier e realizzato da Enel Sole e che è stato inaugurato lo scorso ottobre. Ridurre i consumi per l’illuminazione pubblica e privata contribuisce alla lotta al cambiamento climatico...

2 GW per il più grande impianto solare a concentrazione del mondo

2 GW per il più grande impianto solare a concentrazione del mondo
Se il progetto andrà in porto, sarà la più grande centrale solare a concentrazione al mondo con una potenza di quasi 2 GW e la possibilità di generare elettricità 24 ore su 24 grazie al sistema di accumulo a sali fusi. Una tecnologia non facile ma che SolarReserve, la società statunitense che dovrebbe...

Record mondiale di efficienza per le celle solari nanowire

Record mondiale di efficienza per le celle solari nanowire
I ricercatori dell’Università di tecnologia di Eindhoven hanno stabilito un nuovo record mondiale per quanto riguarda l’efficienza delle celle solari a base di nanowire (nanofili semiconduttori): 17,8 per cento. Ricerche su celle solari di questo tipo sono in corso solamente da pochi anni, ma nonostante ciò i risultati raggiunti sono più che lusinghieri,...

Ancora più efficiente il dissalatore Sorek grazie alla pietra lavica

Ancora più efficiente il dissalatore Sorek grazie alla pietra lavica
L’impianto di dissalazione Sorek a 10 miglia a sud di Tel Aviv, in Israele, è il più grande impianto al mondo funzionante per osmosi inversa (SWRO) essendo in grado di trattare circa 624.000 m3 di acqua di mare al giorno, sufficiente per garantire l’approvvigionamento idrico ad una popolazione di 1,5 milioni di persone....

Un deserto pieno di pomodori grazie al sole e al mare

Un deserto pieno di pomodori grazie al sole e al mare
Le tradizionali tecniche di coltivazione utilizzano moltissima acqua prelevata dal sottosuolo e altrettanta energia, risorse che stanno diventando sempre più scarse. La tecnologia di Sundrops Farm, invece, non utilizza le acque del sottosuolo né combustibili fossili; inoltre, non viene applicata su terreni agricoli di pregio ma su suoli incolti o, addirittura, in aree...

Energy Storage in funzione sull’isola di Ventotene

Energy Storage in funzione sull’isola di Ventotene
Siemens ha realizzato per Enel un sistema di Energy storage a Ventotene, isola dell’arcipelago delle Pontine che non è connessa alla rete elettrica nazionale e il cui approvvigionamento energetico è garantito da quattro generatori diesel da 480 kW ciascuno. Il progetto pilota di Enel ha permesso di collegare i quattro generatori all’Energy Storage...

Le batterie agli ioni di zinco per dimezzare i costi

Le batterie agli ioni di zinco per dimezzare i costi
Continuano gli annunci di nuove scoperte nel campo delle batterie ricaricabili: questa volta la notizia viene dal Canada dove i ricercatori dell’Università di Waterloo hanno sviluppato una batteria  agli ioni di zinco che, se prodotta su larga scala, dovrebbe costare la metà rispetto alle batterie agli ioni di litio, contribuendo in maniera significativa...