Nuove Tecnologie

Arriva a Milano il container itinerante per la raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici

Arriva a Milano il container itinerante per la raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici
Lampadine esauste, asciugacapelli malfunzionanti, cellulari vecchi, tostapane arrugginiti: i milanesi potranno disfarsene più facilmente. Con l’iniziativa “RAEE Parking” si avvia infatti il progetto sperimentale di raccolta “itinerante” dei rifiuti elettrici ed elettronici. Un container completamente automatizzato girerà per la città, stazionando in cinque diverse postazioni per un periodo di circa 2 mesi ciascuna,...

Inaugurato Stillwater, l’impianto ibrido a tre rinnovabili di Enel Green Power

Inaugurato Stillwater, l’impianto ibrido a tre rinnovabili di Enel Green Power
Alla presenza del Presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi è stata inaugurato l’impianto ibrido rinnovabile di Stillwater di Enel Green Power a Fallon, nel Nevada. Stillwater è la prima centrale al mondo a combinare tecnologie basate sul geotermico a ciclo binario a media entalpia, il solare termodinamico e il solare fotovoltaico nello stesso sito....

Aria liquida per immagazzinare energia

Aria liquida per immagazzinare energia
  Il prezzo dell’energia prodotto da fonti rinnovabili ha ormai raggiunto quello dell’energia prodotta con combustibili fossili, tanto che, ormai, in molti paesi le rinnovabili forniscono dal 15 al 40 % dell’energia elettrica consumata. Oltre questi valori è molto difficile andare a causa della discontinuità delle fonti rinnovabili, a meno di non disporre...

Ridurre costi ed energia per depurare l’acqua

Ridurre costi ed energia per depurare l’acqua
In occasione della Giornata mondiale dell’acqua l’ENEA ha presentato un innovativo sistema per la gestione automatizzata degli impianti di depurazione delle acque reflue che consente risparmi del 36% circa sui consumi energetici totali e del 15% sui costi di gestione, oltre a garantire una maggiore efficienza dei processi biologici di rimozione degli inquinanti....

Milano sempre più smart col progetto Sharing Cities

Milano sempre più smart col progetto Sharing Cities
Presentato il progetto “Sharing Cities”, che punta a rendere la zona di Porta Romana e Vettabbia un distretto “smart” a energia zero, nell’arco di cinque anni, con una collaborazione tra Milano, Londra e Lisbona. Le tre città, consorziate, si sono aggiudicate il bando europeo “Soluzioni per città e comunità intelligenti che integrano i...

Nuovo record per la geotermia EGP in Toscana

Nuovo record per la geotermia EGP in Toscana
È il miglior risultato mai raggiunto in oltre cento anni. Il 2016 della geotermia di Enel Green Power in Toscana (Italia) si è aperto con un nuovo record assoluto relativo alla produzione da fonte geotermica nell’anno solare 2015: le 34 centrali geotermiche in esercizio hanno fatto registrare una produzione di 5.820 GWh, dato...

Fuel Cell reversibile a ossidi solidi

Fuel Cell reversibile a ossidi solidi
Boeing ha consegnato alla Marina statunitense un innovativo sistema di accumulo energetico a celle a combustibile chiamata fuel cell reversibile a ossidi solidi (o RSOFC). Tradizionalmente le pile a ossidi solidi o SOFC utilizzano come elettrolita un materiale allo stato solido, elemento che le rende molto più stabili di quelle a carbonati fusi,...

Il più grande impianto solare termodinamico del mondo inaugurato in Marocco

Il più grande impianto solare termodinamico del mondo inaugurato in Marocco
Buona la seconda. Dopo aver rimandato senza alcuna spiegazione l’inaugurazione che si doveva tenere a dicembre 2015, questa volta il re del Marocco, Mohamed IV, ha ufficialmente inaugurato la mega centrale Noor 1, il più grande impianto solare termodinamico del mondo. L’impianto, che si trova in pieno deserto del Sahara, vicino alla città...

Airbus abbatte le emissioni inquinanti con la stampa 3D

Airbus abbatte le emissioni inquinanti con la stampa 3D
Airbus è al lavoro per tagliare le emissioni inquinanti di Co2 grazie alla stampa 3D. Per il momento l’azienda è impegnata su alcuni componenti del velivolo e appaiono ancora ben lontani i tempi in cui si potrà assemblare un intero aereo completamente stampato in 3D. I vantaggi però sarebbero evidenti. Stampando in 3D...

A Napoli la diga che raccoglie energia dalle onde

A Napoli la diga che raccoglie energia dalle onde
Nel Porto di Napoli è stata installata una diga capace di immagazzinare e riprodurre l’energia prodotta dalle onde alle utenze civili. Il progetto Dimemo rivoluziona dunque la filosofia della progettazione delle dighe del mare, che vengono trasformate a tutti gli effetti in produttori di energia. La tecnologia ecosostenibile si integra perfettamente con le infrastrutture...

Energia solare immagazzinata nei vestiti

Energia solare immagazzinata nei vestiti
Un team di ricercatori del MIT di Boston, guidato dal professor Jeffrey Grossman ha sintetizzato un nuovo materiale, un film polimerico trasparente in grado di raccogliere e stoccare l’energia solare immagazzinata durante il giorno per diffonderla quando è necessario. La chiave del successo ideata dal team di ricercatori consta in una molecola che...

Un miliardo di dollari per le energie rinnovabili in Africa

Un miliardo di dollari per le energie rinnovabili in Africa
La Banca africana di sviluppo (Bad) ha stanziato circa un miliardo di dollari per il settore energetico e delle infrastrutture nel 2015. La cifra è stata definita “senza precedenti” dagli esperti del dipartimento settore privato dell’istituto di credito di base ad Abidjan. Il dato, reso noto nel mese di dicembre, conferma l’importanza strategica...

CES 2016, al via a Las Vegas: sarà l’anno delle auto elettriche

CES 2016, al via a Las Vegas: sarà l'anno delle auto elettriche
Il CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas, tempio da sempre degli appassionati di elettronica si è trasformato anche in un punto di riferimento per i patiti di mobilità elettrica. Al centro dell’evento, in programma dal 6 al 9 gennaio, la propulsione elettrica, con la californiana Faraday Future che sfiderà Tesla con un...

“Hydricity” il solare termico per produrre elettricità e idrogeno

"Hydricity" il solare termico per produrre elettricità e idrogeno
Hydricity, è questo il termine utilizzato da alcuni scienziati statunitensi e svizzeri per definire la possibilità (per ora teorica) di sfruttare l’energia del sole per produrre idrogeno tramite gli impianti solari termici garantendo così una produzione di energia elettrica 24 ore su 24 grazie all’utilizzo dell’idrogeno.  Per giunta con un rendimento simile a...

La soluzione made in Italy per depurare l’acqua con il grafene

La soluzione made in Italy per depurare l’acqua con il grafene
Un altro passo avanti per gestire le emergenze ambientali con il grafene G+: Directa Plus, azienda tecnologica con sede a Lomazzo (Co), tra i principali produttori di nanomateriali a base di grafene al mondo, ha presentato le prime tre Grafysorber Mobile Decontamination Unit. Si tratta di fatto di container che hanno al loro...

Ecocapsule portatili: ecco la casa del futuro

Ecocapsule portatili: ecco la casa del futuro
Ecocapsule è la tiny house compatta, trasportabile e off- grid ideata dagli architetti di Nice Bratislava, entrata ufficialmente sul mercato. Infatti è possibile pre-ordinare uno dei primi cinquanta esemplari della casetta a ovetto sostenibile ed autosufficiente, personalizzabili a richiesta per quanto riguarda rifiniture, colori, mobilio, pavimentazione ed equipaggiamento. Il costo di ogni tiny house sarà di...

SolarPod il pannello solare che si aggancia al tetto

SolarPod il pannello solare che si aggancia al tetto
Con SolarPod sarà possibile agganciare il pannello fotovoltaico sul tetto della propria casa senza dover impegnarsi in faticosi ed invasivi lavori di installazione. L’impianto modulare si aggancia infatti direttamente al tetto a falda, abbattendo i costi di installazione. Il progetto è stato ideato e sviluppato a San Francisco, in California. Il sistema“plug and...

Co-housing, a Londra il progetto ecosostenibile

Co-housing, a Londra il progetto ecosostenibile
Per risolvere il problema alloggi disponibili a Londra, verrà utilizzato un edificio per uffici in disuso che si trasformerà in una delle esperienze maggiormente intriganti di co-housing al mondo. L’obiettivo degli ideatori dell’iniziativa, la startup The Collective, è quello di spingere gli inquilini a condividere lo spazio di 1100 metri quadrati, in un’ottica di...