Robotica

OptoForce prosegue la sua attività di sviluppo e annuncia il lancio di nuovi prodotti e applicazioni

OptoForce prosegue la sua attività di sviluppo e annuncia il lancio di nuovi prodotti e applicazioni
OptoForce, azienda specializzata nel settore della robotica, prosegue nella sua crescita e annuncia il lancio di due nuove versioni del suo sensore multiassiale: HEX-E e HEX-H. Contemporaneamente a questo lancio, OptoForce distribuirà un serracavi e un’unità di elaborazione e metterà a disposizione applicazioni per i suoi sensori per l’inserimento di lampade e connettori....

OptoForce introduce il senso del tatto nei robot

OptoForce introduce il senso del tatto nei robot
OptoForce, azienda specializzata nel settore della robotica, presenta quattro nuovi moduli applicativi per i suoi sensori di forza/coppia multiassiali, che consentono ad aziende che operano nell’industria, nel settore degli imballaggi, dei dispositivi elettronici e medicali di introdurre il senso del tatto nei propri robot collaborativi e leggeri, con conseguente aumento del numero di...

Sviluppato a Pisa l’esoscheletro controllato con la mente

Sviluppato a Pisa l’esoscheletro controllato con la mente
Per la prima volta sono state restituite capacità di presa della mano, sufficienti a compiere azioni come mangiare e bere in maniera autonoma, a persone quadriplegiche, immobilizzate nel tronco e negli arti inferiori e superiori. La momentanea restituzione di questa capacità di presa è risultata possibile grazie a un robot esoscheletrico, indossabile, per...

Al via la FIRST LEGO League Italia

Al via la FIRST LEGO League Italia
In contemporanea con altre 70 nazioni, anche in Italia si svolgerà nei primi mesi del 2017 la FIRST LEGO League, una competizione tra squadre di ragazzi dai 9 ai 16 anni (dalla quarta elementare alla seconda superiore, non obbligatoriamente della stessa classe o istituto) che progettano, costruiscono e programmano robot autonomi, applicandoli a...

Dalle auto alle barche a guida autonoma

Dalle auto alle barche a guida autonoma
Non ci sono solo le automobili e i taxi a guida autonoma: nei canali di Amsterdam stanno entrando in funzioni imbarcazioni autonome per il trasporto di merci e di passeggeri. Si tratta del progetto “roboat” – una collaborazione tra MIT e AMS, l’Istituto for Advanced Metropolitan Solutions di Amsterdam – che si  propone...

Echo Voyager, l’UUV di Boeing in grado di operare autonomamente per mesi

Echo Voyager, l’UUV di Boeing in grado di operare autonomamente per mesi
Boeing ha presentato Echo Voyager, il suo ultimo veicolo sottomarino senza equipaggio (UUV), che è in grado di operare autonomamente per mesi grazie ad un sistema di alimentazione ricaricabile ibrido abbinato ad una stiva di carico modulare. Lungo 51 piedi (circa 15,5 metri) non è solamente autonomo ma dovrebbe poter essere rilasciato e...

Addibot, il robot che stampa un manto stradale in 3D

Addibot, il robot che stampa un manto stradale in 3D
Robert Flitsch, ricercatore della Harvard John A. Paulson School of Engineering and Applied Sciences, ha creato Addibot (additive manufactoring robot), un veicolo robotizzato che può stampare in 3D strati di materiale depositandoli per ricoprire una buca. Il robot ha quattro ruote, si può inclinare ed è dotato di una serie di ugelli, che depositano...

Il primo robot che riordina gli armadi

Il primo robot che riordina gli armadi
Il primo robot capace di ordine armadi e dispense, riunendo sugli scaffali oggetti simili, a seconda delle preferenze dei padroni di casa, è stato costruito dai ricercatori delle università tedesche di Friburgo e Bonn. I robot di servizio stanno trovando posto in misura sempre maggiore nelle case e nei luoghi di lavoro e...

HyQ-Centaur, il robot che evita gli ostacoli grazie al braccio idraulico

HyQ-Centaur, il robot che evita gli ostacoli grazie al braccio idraulico
Nel caso di catastrofi naturali o di disastri ambientali droni e robot possono rivelarsi molto utili per esplorare luoghi pericolosi e per soccorrere feriti in difficoltà. A tal riguardo, il dipartimento di robotica avanzata delll’Istituto italiano di tecnologia (Iit) di Genova, sta lavorando allo sviluppo di HyQ-Centaur, un robot capace di correre, saltare...

Nadine, il robot sociale del futuro

Nadine, il robot sociale del futuro
Nadine è il robot umanoide che ha preso servizio come receptionist alla Nanyang Technological University di Singapore. L’umanoide, specializzato nell’accoglienza, è stato progettato con le sembianze della sua ideatrice, Nadia Thalmann. Nadine ha una propria personalità e uno stato d’animo che muta a seconda delle conversazioni con gli esseri umani e ricorda anche...

Le renne-robot di Boston Dynamics per gli auguri di Natale

Le renne-robot di Boston Dynamics per gli auguri di Natale
Boston Dynamics, società, acquisita da Google, ha addobbato i robot trasformandoli in renne a quattro zampe, per augurare a tutti buon Natale. I quadrupedi meccanici della compagnia trainano una slitta colma di regali, con l’immancabile presenza di Babbo Natale, in carne ed ossa però. L’unità robotica impiegata, Spot, è un’evoluzione di un progetto di...

Robot capaci di imparare: al via il progetto del Politecnico di Zurigo

Robot capaci di imparare: al via il progetto del Politecnico di Zurigo
Il Politecnico di Zurigo (Eth) e la Società tedesca Max Planck, sono al lavoro per costruire i robot che saranno capaci di apprendere, grazie ad un investimento congiunto di 5 milioni. I due colossi hanno infatti aperto il Max Planck ETH Center for Learning Systems, il primo centro specializzato nell’apprendimento delle macchine. Lo...

Spencer, il robot che aiuta i ritardatari a non perdere l’aereo

Spencer, il robot che aiuta i ritardatari a non perdere l'aereo
Nell’aeroporto di Amsterdam Schiphol transitano ogni giorno moltissimi viaggiatori (nel 2014 circa 55 milioni di passeggeri). Perdersi è facile, ma ora per aiutare i viaggiatori a trovare l’imbarco giusto c’è Spencer (socially situation-aware perception and action for cognitive robots), frutto di un progetto di ricerca finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto è stato portato avanti...

Un robot umanoide alla guida di una Yamaha

Un robot umanoide alla guida di una Yamaha
L’automazione totale della guida,  potrebbe presto diventare realtà.  I principali costruttori si stanno cimentando, infatti, con prototipi che mirano ad una mobilità che potrebbe affrancare presto l’essere umano dalla responsabilità della guida. Anche il settore motociclistico ed in particolare la Yamaha lavora in tal senso, visto che alla quarantaquattresima edizione del Tokyo Motor Show...

Alpha 2, il primo robot umanoide per tutta la famiglia

Alpha 2, il primo robot umanoide per tutta la famiglia
Alpha 2 è il robot umanoide ideato per le famiglie, pronto ad essere proposto sul mercato. La campagna fondi lanciata su IndieGoGo ha consentito di  raccogliere in 15 giorni oltre un milione di dollari. Alpha 2, grazie all’interazione con i comandi vocali, al riconoscimento facciale e alla connessione WiFi, rappresenta un ottimo assistente...

La mano robotica capace di versarsi una tazza di caffè

La mano robotica capace di versarsi una tazza di caffè
HUMANOIDS, la più importante conferenza internazionale nell’ambito della robotica umanoide che si è svolta in Corea del Sud la scorsa settimana, premia per la seconda volta la mano robotica sviluppata nei laboratori del Centro Piaggio dell’Università di Pisa e dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. La “Pisa-IIT Softhand PLUS” è l’evoluzione della Pisa-IIT...

Valkyrie, il robot umanoide della Nasa

Valkyrie, il robot umanoide della Nasa
R5 (Valkyrie) è un robot umanoide alto un metro e 90, che pesa 125 kg,  che parteciperà al prossimo Darpa Robotics Challenge. Il robot umanoide, frutto della cooperazione tra la Nasa e alcune delle più prestigiose università statunitensi ed europee, sarà impegnato in prove molto impegnative, come camminare su terreni irregolari, salire una...

Mega turbine eoliche galleggianti nel progetto LIFES50 +

Mega turbine eoliche galleggianti nel progetto LIFES50 +
LIFES50 + è un progetto che vede la partecipazione di dodici partner europei e di 7,3 milioni di euro di finanziamenti raccolti ed è nato per promuovere lo sviluppo di una nuova generazione di turbine eoliche galleggianti. A guidare l’iniziativa la norvegese MARINTEK, che mira a realizzare innovative sotto-strutture galleggianti per le turbine...