Smart Grid

Un’altra isola conquista l’indipendenza energetica grazie a Tesla

Un’altra isola conquista l’indipendenza energetica grazie a Tesla
Dopo il (relativamente) piccolo impianto da 1,3 MWp in grado di fornire energia elettrica ai 600 abitanti dell’isola di Ta’u nelle Samoa americane, è ora la volta di un impianto di dimensioni decisamente più grandi, in grado di fornire elettricità da fonti rinnovabili ai circa 67 mila abitanti dell’isola di  Kauai, nell’arcipelago delle...

Un maggiordomo virtuale per tagliare la bolletta energetica

Un maggiordomo virtuale per tagliare la bolletta energetica
L’ENEA ha brevettato “Sesto Senso”, un sistema multisensoriale in grado di monitorare e ottimizzare i consumi energetici di abitazioni e uffici assicurando temperatura e illuminazione ideali sia in estate che in inverno. Ma c’è di più. Grazie ad un sistema innovativo di rilevamento delle presenze, questo vero e proprio “maggiordomo virtuale” può attivare...

Siemens per il progetto SmartNet

Siemens per il progetto SmartNet
Per la prima volta in Italia, un progetto pilota dimostra come realizzare uno scambio evoluto di dati e informazioni tra operatori delle reti di distribuzione e trasmissione con le soluzioni Siemens protagoniste. Sono due i sistemi che Siemens Italia fornirà al progetto europeo SmartNet – finanziato in ambito Horizon 2020 e coordinato da...

ENEA e Toshiba per impianto di trasmissione HVDC

ENEA e Toshiba per impianto di trasmissione HVDC
Al via la costruzione e la sperimentazione nel Centro Ricerche ENEA Casaccia di un impianto dimostrativo di ultima generazione, l’HVDC-VSC (High Voltage Direct Current-Voltage Sourced Converter) che promette di rivoluzionare la trasmissione di energia elettrica su lunghe distanze. A realizzarlo saranno Toshiba Corporation e Toshiba T&D Europe in collaborazione con i ricercatori del...

Le batterie agli ioni di zinco per dimezzare i costi

Le batterie agli ioni di zinco per dimezzare i costi
Continuano gli annunci di nuove scoperte nel campo delle batterie ricaricabili: questa volta la notizia viene dal Canada dove i ricercatori dell’Università di Waterloo hanno sviluppato una batteria  agli ioni di zinco che, se prodotta su larga scala, dovrebbe costare la metà rispetto alle batterie agli ioni di litio, contribuendo in maniera significativa...

Il ritorno delle lampadine a incandescenza grazie alla nano fotonica

Il ritorno delle lampadine a incandescenza grazie alla nano fotonica
Le lampadine a incandescenza stanno vivendo tempi bui, surclassate in termini di efficienza e risparmio energetico dalle maggiormente convenienti  fluorescenti compatte e ai LED. Ma non tutto è perduto per loro, grazie ad una interessante ricerca del MIT e della Purdue University per incrementarne l’efficienza a livelli anche superiori rispetto ai Led. Il...

Un miliardo di dollari per le energie rinnovabili in Africa

Un miliardo di dollari per le energie rinnovabili in Africa
La Banca africana di sviluppo (Bad) ha stanziato circa un miliardo di dollari per il settore energetico e delle infrastrutture nel 2015. La cifra è stata definita “senza precedenti” dagli esperti del dipartimento settore privato dell’istituto di credito di base ad Abidjan. Il dato, reso noto nel mese di dicembre, conferma l’importanza strategica...

SolarPod il pannello solare che si aggancia al tetto

SolarPod il pannello solare che si aggancia al tetto
Con SolarPod sarà possibile agganciare il pannello fotovoltaico sul tetto della propria casa senza dover impegnarsi in faticosi ed invasivi lavori di installazione. L’impianto modulare si aggancia infatti direttamente al tetto a falda, abbattendo i costi di installazione. Il progetto è stato ideato e sviluppato a San Francisco, in California. Il sistema“plug and...

Co-housing, a Londra il progetto ecosostenibile

Co-housing, a Londra il progetto ecosostenibile
Per risolvere il problema alloggi disponibili a Londra, verrà utilizzato un edificio per uffici in disuso che si trasformerà in una delle esperienze maggiormente intriganti di co-housing al mondo. L’obiettivo degli ideatori dell’iniziativa, la startup The Collective, è quello di spingere gli inquilini a condividere lo spazio di 1100 metri quadrati, in un’ottica di...

BiosPHera 2.0: la casa passiva del futuro

BiosPHera 2.0: la casa passiva del futuro
È stato presentato ad Aosta, il progetto BiosPHera 2.0 il modulo abitativo itinerante, che sarà realizzato adottando le migliori tecnologie ad oggi disponibili per la massima efficienza energetica e il più avanzato know how sul benessere di chi vi abita. Il progetto è promosso da Aktivhaus, Politecnico di Torino DAD, Università della Valle...

In Germania il più grande quartiere galleggiante

In Germania il più grande quartiere galleggiante
La tedesca FreiLichtHaus, sviluppata da Fraunhofer, sorgerà sul lago Geierswalde, diventando il modulo del quartiere galleggiante più grande d’Europa. Nel quartiere intelligente saranno create abitazioni totalmente sostenibili, senza consumare suolo, completamente autosufficienti dalla rete elettrica. La Self-Catering Houseboat sfrutterà il largo artificiale del Lausitzer Seenland. Ogni abitazione galleggiante off-grid offrirà una sistemazione climatizzata...

In Cina il più grande impianto solare termodinamico

In Cina il più grande impianto solare termodinamico
In Cina sorgerà entro due anni il più grande impianto solare termodinamico, precisamente nel deserto dei Gobi, nella provincia di Quinghai. La nuova centrale, Delingha, si estenderà infatti su oltre 25 km2 e sarà composta da sei enormi torri solari su cui centinaia di eliostati concentreranno i raggi luminosi. L’impianto fornirà energia elettrica...

Progetto Shamsuna: in fase di realizzazione il primo impianto fotovoltaico in Giordania

Progetto Shamsuna: in fase di realizzazione il primo impianto fotovoltaico in Giordania
Enerray, azienda controllata di Seci Energia e l’azienda green saudita, Desert Technologies, che opera nel comparto delle energie pulite, sono al lavoro per il progetto Shamsuna, che prevede la realizzazione del primo impianto fotovoltaico in Giordania ad Aqaba. L’impianto, che dovrebbe entrare in esercizio ad ottobre, sarà di 10.08 MWp. Shamsuna include 12 progetti gestiti dal...

Energia dalle onde nelle acque del New Jersey

Energia dalle onde nelle acque del New Jersey
Al largo delle coste del New Jersey, la Ocean Power Technologies (OPT), società statunitense, ha istallato e attivato PowerBuoy 40, una turbina idrocinetica che pesa 130 tonnellate e ha una potenza di 40 kW. Il dispositivo è situato a 30 miglia nautiche a sud-est della New York Harbor ad una profondità superiore ai 45...

In Cile l’impianto fotovoltaico bifacciale più grande al mondo

In Cile l'impianto fotovoltaico bifacciale più grande al mondo
La Hormiga (la formica) è il parco solare in costruzione nella regione di Valparaíso, in Cile, che con i suoi 2,5 MW di picco, rappresenta l’impianto fotovoltaico bifacciale più grande del mondo. Nel parco solare, che dovrebbe essere in funzione negli ultimi mesi del 2015, c’è anche molta Italia, in quanto saranno impiegate...

La cella solare che stocca energia anche nelle ore notturne

La cella solare che stocca energia anche nelle ore notturne
Un team dell’Università del Texas, di Arlington, ha sviluppato una cella solare in grado di stoccare l’energia dei raggi luminosi per rilasciarla successivamente, anche di notte. Liu Fuqiang, Zi Wei e Dong Liu hanno impiegato per fare ciò una cella fotoelettrochimica in grado di convertire l’energia elettrica in energia chimica. Fino ad oggi l’energia...

Nel deserto del Sahara la torre sostenibile del futuro

Nel deserto del Sahara la torre sostenibile del futuro
Lo studio di architettura francese OXO sta progettando una torre sostenibile che sorgerà nel deserto del Sahara, al fine di rendere abitabile l’ambiente circostante. Il Sahara avanza ogni anno avanza di circa 48 km, costringendo le popolazioni ad emigrare. L’installazione della torre sostenibile, isolata termicamente da un guscio che protegge l’edificio dalle alte...

Barriere antirumore fotovoltaiche per produrre energia

Barriere antirumore fotovoltaiche per produrre energia
In Olanda saranno costruite barriere antirumore capaci di ridurre i livelli di inquinamento acustico, producendo  energia pulita. A ideare il progetto l’Università della Tecnologia di Eindhoven,  che ha intenzione di rendere le barriere antirumore presenti comunemente su strade e autostrade come una fonte efficiente di energia pulita. I concentratori solari luminescenti (LSC – luminesc.ent...