Nel quinto anniversario della nascita della board Raspberry Pi, e ad un anno e mezzo dalla presentazione della ultra economica entry-level Raspberry Pi Zero (disponibile, teoricamente, a 5 dollari), ecco un’altra sorpresa da parte della Fondazione inglese: la board Raspberry Pi Zero W, dove la lettera W sta ad indicare l’aggiunta della capacità...