Arriva anche da noi la microcassa che “fa suonare” tavoli, porte e vetrate


Il gadget più “caldo” dell’inverno? Viene direttamente dalla Guerra Fredda: uno speaker di dimensioni super ridotte, in grado di trasformare qualsiasi oggetto o supporto in una cassa armonica, riuscendo così a garantire una resa sonora simile alle casse professionali. Il segreto di EasySound ShockWave, realizzato dalla spagnola BestBuy, è nel sistema di diffusione sonora utilizzato, ispirato dai “telefoni sottomarini”, ovvero apparecchi di comunicazione ideati per consentire ai sottomarini nucleari di comunicare tra di loro stando in immersione, superando persino il doppio scafo d’acciaio che impedisce il passaggio delle onde radio. Nella sua versione “ludica” si tratta di un gadget “tascabile”, che può essere collegato a telefonini, lettori mp3 e notebook (o nella versione con lettore incorporato, da solo, grazie alla batteria interna che garantisce oltre 40 ore di riproduzione), in grado di trasmettere, attraverso le vibrazioni, il suono sfruttando qualsiasi superficie rigida. Il risultato, sia che lo si provi al chiuso o all’aperto, è un suono avvolgente che solo gli speaker professionali riescono a garantire.

Guarda il video relativo:


YouTube

Il cuore di questa tecnologia, fino ad oggi utilizzata solo in campo militare e per le esplorazioni oceaniche, è un sistema privo di membrana, utilizzata normalmente negli speaker, e che in quelli di piccole dimensioni rappresenta la maggiore fonte di distorsione, disturbi e limita la qualità di riproduzione già a volume medio. A svolgere la funzione della membrana sono le superfici su cui EasySound ShockWave viene posizionata. Ed è così potente da poter diffondere all’esterno di una finestra chiusa o di una vetrina la musica, proprio come se la sorgente sonora fosse all’esterno.

Tutte caratteristiche che in pochi mesi dal lancio internazionale del prodotto hanno trasformato “lo speaker che viene dalla Guerra Fredda” in uno dei must have del 2011 e tra gli oggetti più segnalati per il Natale. Askmen, il sito celebre per la classifica delle 100 donne più sexy dell’anno, lo ha messo tra i 10 oggetti hi tech più innovativi e cool. “Perfetto per quando ci si trova con amici e si decide di improvvisare una festa: basta collegarlo al telefonino, appoggiarlo sul tetto della macchina e la musica ha inizio”. Ma ad essersene innamorati sono anche gli spagnoli: PC Actual, in Spagna considerata la testata di tecnologia più importante, gli dedica video e recensioni, mettendolo in evidenza come uno dei prodotti più innovativi dell’anno e con un altissimo rapporto tra qualità e prezzo.

Il modello che funziona esclusivamente da speaker, in meno di 6 centimetri di altezza per 5 di diametro (285 gr) e in grado di garantire una resa sonora pari a 5 W, costa infatti 29,90 Euro al pubblico, mentre l’Easy Sound ShockWave dotato di lettore di micro sd e mp3 integrato, con le stesse dimensioni e peso, costa 39,90 Euro.

Un pensiero riguardo “Arriva anche da noi la microcassa che “fa suonare” tavoli, porte e vetrate

  • 29/11/2011 in 14:16
    Permalink

    roba che gira da anni.. altro che novità.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.