Microchip amplia la linea dsPIC® con nuovi DSC per illuminazione e alimentazione


Microchip annuncia una nuova famiglia di Digital Signal Controllers (DSC) dsPIC33 “GS”. La famiglia dsPIC33FJ09GS302 rappresenta un ampliamento del portafoglio di DSC dsPIC® Microchip e mette a disposizione nuove opzioni a basso costo destinate alla conversione digitale della potenza.

I dispositivi della nuova famiglia di DSC integrano inoltre delle innovative caratteristiche riducendo contemporaneamente i consumi: ciò consente di ottenere dei livelli superiori di efficienza negli alimentatori AC-DC e DC-DC, nei sistemi di illuminazione HID e LED, negli inverter solari e in altre applicazioni di conversione della potenza.

Caratteristiche principali:

  • Nuova famiglia dsPIC33 “GS” per controllo totalmente digitale in applicazioni di conversione di potenza cost-sensitive
  • Periferiche digital-power ottimizzate per interagire direttamente e assicurare loop di controllo digitali sub-microsecondo
  • Opzioni di packaging miniaturizzati e dissipazione di potenza più bassa rispetto a qualsiasi altro DSC “GS”

Grazie all’integrazione di ADC ad alta velocità, un core di elaborazione segnali zero-wait-state e di flessibili PWM ad alta risoluzione i cinque elementi della famiglia dsPIC33FJ09GS302 sono ottimizzati per le applicazioni digital-power.  L’integrazione di queste periferiche garantisce una interazione ottimizzata che consente di ottenere loop di controllo digitale sub-microsecondo.  Tra le altre dotazioni on-chip salienti di questa famiglia spiccano i comparatori  analogici con isteresi programmabile e funzionamento rail-to-rail e un modulo PMBus™ di selezione indirizzabile della sorgente di corrente che permette di ridurre i componenti esterni.  Questi nuovi DSC offrono i livelli di dissipazione di potenza più bassi rispetto a qualsiasi altro modello della famiglia GS e sono i primi proposti sia in package SSOP a 20-pin sia in package miniaturizzato VTLA a 36-pin, il quale vanta un ingombro ridotto a soli 5×5 mm.

I prodotti della famiglia dsPIC33FJ09GS302 mettono a disposizione l’efficienza di un controllo totalmente digitale per ottenere applicazioni di conversione della potenza con consumi sempre più ridotti e sempre più attente ai costi.

Parallelamente, Microchip annuncia il nuovo MPLAB® Starter Kit for Digital Power (DM330017) il quale permette ai clienti di esplorare il mondo della conversione digitale basata su architettura Microchip’s dsPIC33 “GS”.  Il Kit include un buck converter e un boost converter con carichi programmabili onboard, unitamente a un display LCD per la segnalazione delle condizioni anomale di tensione, corrente e temperatura.

L’offerta comprende anche un debugger/programmer con interfaccia USB.  Microchip vanta un ampio spettro di progetti di riferimento per varie topologie e varie applicazioni di conversione digitale della potenza, come ad esempio le recenti soluzioni  “Platinum-rated 720W AC-DC” ed “l’Enhanced Solar Microinverter”.

L’ambiente di tool di sviluppo Microchip – compreso l’MPLAB® Integrated Development Environment – supporta la famiglia dsPIC33FJ09GS302.

Tutti e cinque i modelli della famiglia dsPIC33FJ09GS302 sono attualmente disponibili in campionatura e in volumi di produzione.  Le versioni dsPIC33FJ06GS001 e dsPIC33FJ06GS101A sono offerte in package SPDIP e SOIC a 18-pin, oltre che in package SSOP a 20-Pin.  Le versioni dsPIC33FJ06GS102A, dsPIC33FJ06GS202A e dsPIC33FJ09GS302 sono disponibili in package SOIC, SSOP, SPDIP e QFN a 28-e in package VTLA a 36-pin.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web Microchip al link http://www.microchip.com/get/M52F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.