Cypress amplia la linea di controllori per touchscreen TrueTouch® Gen4


Cypress Semiconductor ha annunciato l’ampliamento della propria gamma di controllori per touchscreen TrueTouch® Gen4. I nuovi dispositivi Gen4X garantiscono la migliore immunità al rumore tra tutti gli analoghi componenti presenti sul mercato e sono stati progettati per l’utilizzo in piattaforme sensibili al rumore, inclusi i nuovi modelli di smartphone destinati al mercato cinese contraddistinto da elevati tassi di crescita. Essi garantiscono eccellenti prestazioni in presenza di tutte le potenziali sorgenti di rumore – che rappresentano il problema più critico nel progetto dei touchscreen – e supportano strutture che utilizzano il sensore a singolo strato SLIM™ e di tipo in-cell (in cui il sensore di tocco è fisicamente all’interno della cella) per consentire di conseguire gli obbiettivi in termini di costo indispensabile per favorire la diffusione in volumi di questi prodotti nei mercati emergenti. I miglioramenti apportati al front-end analogico dei componenti della famiglia permettono di minimizzare le dimensioni e raddoppiare l’immunità al rumore proveniente dal caricabatteria, rispetto ai precedenti componenti la serie Gen4, che sono stati adottati da numerose aziende di primo piano a causa delle elevate prestazioni che sono in grado di garantire in ambienti rumorosi.

Il mercato cinese degli smartphone è in rapidissima crescita – ha affermato John Carey, Senior Director per il marketing dei dispositivi TrueTouch di Cypress Semiconductor – e le nostre soluzioni TrueTouch assicurano prestazioni superiori per queste piattaforme. Con i nuovi dispositivi Gen4X riaffermiamo la nostra leadership proponendo soluzioni che abbinano le migliori prestazioni in termini di immunità al rumore a un prezzo particolarmente competitivo”.

I dispositivi della serie Gen4X assicurano la migliore immunità al rumore proveniente dal caricabatteria: fino a 15V picco-picco (Vpp) nell’intervallo di frequenza compreso tra 1 e 500 kHz. I componenti della serie Gen4X assicurano il miglior rapporto tra segnale/rumore (SNR) grazie al supporto on-chip della trasmissione a 10V e all’utilizzo della soluzione di trasmissione multi fase Tx-Boost™ sviluppata da Cypress Semiconductor.

I controllori Gen4X supportano funzionalità multi-tocco ad alte prestazioni grazie a caratteristiche avanzate personalizzabili tra cui si può segnalare l’alto grado di impermeabilità. Tutti i componenti della famiglia Gen4 possono operare senza problemi in presenza di umidità sul touchscreen e/o quando l’utente interagisce con esso con dita bagnate. Tale funzionalità è resa possibile dall’utilizzo della tecnologia in attesa di brevetto messa a punto dalla società che permette il rilevamento in modalità auto-capacitiva o capacitiva mutua sul medesimo chip.

Soluzioni veloci a basso consumo
I controllori della linea Gen4X adottano il medesimo core ARM® Cortex™ a 32 bit dei componenti della serie Gen4 per assicurare una combinazione ottimizzata tra velocità e consumi. Tra le caratteristiche di rilievo da segnalare velocità di refresh di 150 Hz e modalità di sleep che dissipa solamente 4,5 µW con risveglio inizializzato da una corrispondenza di indirizzo sulla porta COM.

I dispositivi della linea Gen4X mettono a disposizione fino a 36 I/O per il rilevamento capacitivo per garantire la massima flessibilità nella scelta del passo del sensore per schermi di dimensioni massime di 5”, supportano i tasti sensibili al tocco CapSense® e possono pilotare strutture di tipo in-cell e sensori a strato singolo SLIM. I componenti della serie Gen4X sono i primi controllori per touchscreen in grado di garantire prestazioni tipiche dei Superphone per i mercati emergenti.

Il portafoglio di soluzioni per il rilevamento tattile di Cypress Semiconductor è sicuramente il più completo e diffuso su scala mondiale e comprende i controllori per touchscreen TrueTouch®; i controllori CapSense® oltre a dispositivi per trackpad. La gamma di blocchi IP della società è altrettanto ampia e include tra l’altro sensori a strato singolo che permettono di ridurre drasticamente i costi del touchscreen e la tecnologia per il rilevamento in modalità auto-capacitiva o capacitiva mutua sul medesimo chip che consente la realizzazione di funzioni avanzate quali impermeabilità, rilevamento di prossimità, supporto per stilo di 1 mm e hovering.

La produzione in volumi dei controllori della famiglia Gen4X è prevista nel primo trimestre del 2013. I componenti saranno disponibili in diversi tipi di package: QFN a 44 pin (5x5mm) con 28 I/O di rilevamento; QFN a 44 pin (5x5mm) con 33 I/O di rilevamento e QFN a 48 pin (6x6mm) con 36 I/O di rilevamento.

http://touch.cypress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.