Giro del mondo a vela con Eco40, l’imbarcazione a impatto zero


eco

Eco40, un’imbarcazione a impatto ambientale zero, con all’interno un piccolo orto è salpata dal porto turistico di Riva di Traiano a pochi chilometri a sud di Civitavecchia, con a bordo il velista Matteo Miceli, che detiene il record mondiale per aver attraversato l’Atlantico su un catamarano di sei metri.

La barca a vela di 13 metri dotata di celle fotovoltaiche, pale eoliche e turbine, è completamente autosufficiente dal punto di vista energetico e ha anche una piena autonomia alimentare.
Anche gli strumenti presenti a bordo funzionano senza impiegare combustibili fossili, evitando l’emissione in atmosfera dei pericolosissimi gas serra.

Scopo dell’iniziativa effettuare una serie di misure cinematiche e ambientali e testare alcune strumentazioni elettroniche. Eco40 mira a doppiare il Capo di Buona Speranza, Capo Horn e Capo Lewinn. A garantire l’autonomia alimentare del velista due galline, la pesca, i desalinatori e un orto con due vasche dove saranno coltivate insalate ed erbe aromatiche.
“La traversata in solitaria durerà cinque mesi e non consumeremo neppure una goccia di gasolio, ma tanta energia solare, eolica e ricavata da idrogeneratori”, ha precisato Miceli, dopo la partenza della sua missione ribattezzata Roma ocean world.

Il velista, che con il consiglio del professor Claudio Stampi, massimo esperto e fondatore dell’Istituto di biocronologia di Boston, dovrà dormire 20 minuti ogni tre ore, ha raccontato come l’idea inerente a tale iniziativa gli sia balenata nel 2007 e di come abbia costruito l’imbarcazione con le proprie mani. Alla fine della traversata oceanica, che seguirà la rotta della Vendee Globe, Miceli sbarcherà sempre a sud di Civitavecchia.
A supportare il progetto Roma Ocean World la Regione Lazio e la Sapienza di Roma.

Fonte: Miceli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.