Ferrovie olandesi green al 100% grazie all’energia eolica


Turbina-eolica

L’Olanda alimenterà i suoi treni esclusivamente con l’energia eolica, dopo la richiesta dei cittadini che chiedevano al governo di puntare maggiormente nelle energie rinnovabili per incentivare il trasporto pubblico ecosostenibile.

Il piano di azione è stato annunciato dall’azienda elettrica Eneco e dalla joint venture VIVENS, che ha come obiettivo il raggiungimento della totale copertura dei fabbisogni elettrici della rete ferroviaria grazie all’energia eolica entro il 2018.

L’accordo stretto tra Eneco e VIVENS appare rivoluzionario, come precisato anche dal management di Eneco.
“Ciò che rende questo contratto e questa partnership unica è che un intero comparto potrà così diminuire la sua impronta di carbonio, costituendo un esempio per altri settori. La mobilità è responsabile del 20% delle emissioni di CO2 nei Paesi Bassi e appare indubbiamente fondamentale continuare ad usufruire dei servizi di trasporto pubblico, senza gravare sull’ambiente con CO2 e particolato.  Tale accordo offre ai cittadini olandesi la possibilità di fare un viaggio carbon neutral, indipendentemente dalla distanza”. rivela Michel Kerkhof, account manager di Eneco.

Eneco fornirà al sistema ferroviario olandese i 1.4 TWh all’anno derivanti dall’energia eolica, prodotta da parchi eolici che si trovano o saranno costruiti in Olanda, Belgio e Scandinavia.

Fonte: Awea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.