Nuovi trasmettitori TV di bassa potenza per DVB-T e DVB-T2 da Rohde & Schwarz


TLU9__Low-Power_UHF

R&S estende verso le basse potenze la generazione dei trasmettitori ad alto rendimento R&S Tx9. La nuova serie TLU9 per le bande UHF, in grado di generare segnali modulati secondo gli standard DVB-T e DVB-T2, riduce sensibilmente i costi operativi, garantendo la massima qualità del segnale e un’elevatissima affidabilità.

La serie R&S TLU9, con potenze di uscita comprese tra 1Wrms e 200Wrms, raffreddamento ad aria forzata, garantisce le prestazioni migliori in questa classe di potenza. L’elevata qualità dei componenti usati e le architetture circuitali impiegate, determinano un deciso miglioramento della qualità del segnale generato ed un incremento della stabilità delle prestazioni nel tempo, garantendo un insuperabile livello di disponibilità e, di conseguenza, un allungamento degli intervalli di manutenzione. Il trasmettitore incorpora una batteria di supercondensatori che garantisce il riavvio quasi istantaneo del trasmet­ti­tore in caso di interruzioni della rete fino a 10 secondi. La maggior parte dei componenti possono essere sostituiti agevolmente e rapidamente dall’operatore, direttamente in sito, in quanto le operazioni di regolazione sono ridotte al minimo. Anche questa facilità di intervento influisce positivamente nella riduzione dei costi di gestione. In ultimo, va ricordato che la serie TLU9 condivide molte parti con le altre serie della generazione Tx9, semplificando la gestione delle scorte agli operatori che impiegato trasmettitori appartenenti a classi di potenza diverse.

La serie di trasmettitori ultra-compatti TLU9 è caratterizzata da una serie di funzionalità, alcune standard altre in opzione, che li rendono estremamente flessibili e adattabili alle esigenze mutevoli nel tempo. Ingressi TSoIP (transport stream over IP), precorrezione adattativa, commutazione tra modo DVB-T e modo DVB-T2 tramite un semplice comando, locale o remoto. Inoltre, il TLU9 consente l’integrazione di un ricevitore DVB-S/S2 multistream e/o di un ricevitore DVB-T/T2, entrambi su scheda, nonché l’aggiunta di interfacce per la realizzazione di sistemi ridondati, sia 1+1 che N+1. Il tutto utilizzando gli slot disponibili nella parte posteriore del telaio, quindi semplificando l’installazione all’interno del rack.

Grazie ai rendimenti elevati e, quindi, al ridotto calore da smaltire, il TLU9 garantisce il maggior risparmio dei consumi energetici della sua classe. I consumi sono ridotti fino al 25%, rispetto ad un trasmettitore di pari potenza della serie precedente, un vantaggio notevole, soprattutto in considerazione del fatto che, la maggior parte dei trasmettitori in uso, sono di bassa potenza. La nuova serie di trasmettitori UHF R&S TLU9, di potenza da 1Wrms a 200Wrms è, da oggi, sul mercato e consegnabile in tempi ridotti, anche in grandi quantità.

www.rohde-schwarz.com/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.