ON Semiconductor completa l’acquisizione di Fairchild per 2,4 miliardi di dollari in contanti


onsemilogo

ON Semiconductor  e Fairchild hanno annunciato che ON Semiconductor ha concluso con successo la preannunciata acquisizione in contanti di Fairchild per 2,4 miliardi di dollari.

L’acquisizione ha dato origine a un leader nel segmento dei semiconduttori analogici e di potenza, e dovrebbe offrire all’azienda una piattaforma per espandere rapidamente la redditività.

L’acquisizione di Fairchild rappresenta un passo in avanti nella nostra ricerca di diventare il fornitore principale di soluzioni di semiconduttori per la gestione della potenza e analogiche per una vasta gamma di applicazioni e mercati finali,” ha dichiarato Keith Jackson, presidente e CEO di ON Semiconductor. “Fairchild ci mette a disposizione una piattaforma per espandere in maniera aggressiva la nostra redditività in un settore molto frammentato. Con l’arrivo di Fairchild, la nostra struttura dei costi è ulteriormente  migliorata e adesso siamo ben posizionati per generare un valore per gli azionisti sostanziale mentre integriamo le operazioni delle due società.

Il 16 settembre 2016, l’offerta pubblica di ON Semiconductor per l’acquisto di tutte le azioni in circolazione di Fairchild per 20,00 dollari per azione in contanti è scaduta e non è stata prolungata. Computershare Trust Company, N.A., il depositario dell’Offerta, ha avvisato ON Semiconductor che, a partire dalla chiusura delle contrattazioni, il 16 settembre 2016 ora di New York, circa 87,979,761 azioni ordinarie di Fairchild (escluse 7,327,977 azioni offerte con avviso di consegna garantita per le quali non sono ancora state consegnate le azioni) sono state legittimamente offerte e non debitamente revocate ai sensi dell’Offerta, e rappresentano circa il 76.6% delle azioni in circolazione di Fairchild. In conformità con i termini dell’Offerta e l’accordo di fusione, tutte queste azioni (e le eventuali ulteriori azioni offerte con la consegna garantita a meno che la consegna effettiva non si verifichi) sono state definitivamente accettate per il pagamento, e pagate, in data odierna.

Subito dopo il pagamento delle azioni offerte, ON Semiconductor e Fairchild hanno completato l’acquisizione di Fairchild attraverso la fusione con una società interamente controllata da ON Semiconductor, fusione in base alla quale tutte le azioni rimanenti Fairchild sono state convertite nel diritto di ricevere 20,00 dollari per azione in contanti, senza interessi e sottraendo le ritenute alla fonte applicabili, lo stesso prezzo che è stato pagato nell’offerta pubblica. Come risultato dell’Offerta e della fusione, Fairchild ha cessato di essere una società quotata in borsa, le sue azioni ordinarie non sono più scambiate sul listino NASDAQ, e Fairchild è diventata una consociata interamente controllata da ON Semiconductor.

La transazione dovrebbe accrescere immediatamente gli utili per azione (EPS) non GAAP di ON Semiconductor. ON Semiconductor prevede un risparmio sui costi annuali di 150 milioni di dollari entro la fine del 2017 e di 200 milioni di dollari entro la fine del 2018. Gli obiettivi di ottimizzazione dei costi si basano sui risultati annuali 2015 di Fairchild.

Oggi ON Semiconductor ha anche annunciato una nuova struttura organizzativa, che tiene conto dell’evoluzione del portafoglio prodotti di ON Semiconductor nel corso degli anni da prodotti standard a soluzioni analogiche, di imaging e di gestione della potenza altamente differenziate. La nuova organizzazione si compone di tre reporting unit: Power Solutions Group, guidata da Bill Hall, Analog Solutions Group, guidata da Bob Klosterboer, e Image Sensor Group, guidata da Taner Ozcelik. Le attività del System Solutions Group sono state assorbite nelle tre reporting unit.

www.onsemi.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.