A Modena il Forum Meccatronica il 12 ottobre


ForumMeccatronicaWEB

Forum Meccatronica è una mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata con il supporto organizzativo di Messe Frankfurt Italia.

Dopo il successo delle prime due edizioni, il terzo appuntamento dal titolo “L’integrazione delle tecnologie, valore aggiunto per un’industria 4.0” si svolgerà mercoledì 12 ottobre 2016 presso il Forum Guido Monzani di Modena.

Qui le più importanti aziende fornitrici di prodotti e soluzioni per l’automazione industriale incontreranno i system integrator, i costruttori di macchine e gli utilizzatori finali, alternandosi in una serie di interventi organizzati su diverse sessioni convegnistiche volte a presentare approfondimenti tecnici in tema di motion control, robotica, software industriale e impiantistica, con una particolare attenzione alla progettazione meccatronica e a tutte quelle tecnologie che si inseriscono nel paradigma Industry 4.0.

Nell’area espositiva sarà possibile approfondire gli aspetti tecnologici presentati nei convegni. Le 3 sessioni convegnistiche dell’edizione 2016 sono: Progettazione, Produzione, Prestazioni.

L’applicazione meccatronica, nella sua definizione classica, è il risultato della sinergia tra diverse discipline tecnologiche dove sistemi meccanici, elettrici, elettronici ed informatici interagiscono a favore dell’aumento dell’efficienza produttiva.

Nella moderna concezione di Smart factory, ossia di fabbrica resa evoluta e intelligente, le tecnologie meccatroniche rivestono un ruolo fondamentale.

La meccatronica ha un’importante ricaduta sulla competitività di un’azienda infatti, progettare in un’ottica meccatronica, significa integrare tecnologie e soluzioni ma anche ricorrere a nuove metodologie gestionali e di utilizzo della conoscenza. Grazie alla meccatronica si ottengono macchine sempre più affidabili e in grado di implementare servizi sofisticati ed innovativi. Inoltre, l’impiego di soluzioni meccatroniche, consente l’ottimizzazione dell’utilizzo di energia con ricadute in termini di miglioramento dell’efficienza energetica.

www.forumeccatronica.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.