All’insegna dell’innovazione l’edizione 2017 del CES di Las Vegas


Se avete in mente enormi sale piene di display e TV di ogni forma e tipo, impianti audio in grado di fare vibrare interi palazzi oppure sterminate distese di smartphone, date un colpo di spugna ai vostri ricordi: il CES non è più questo. Ovvero, lo è ancora, ma la maggior parte di quanti vanno oggi a visitare il CES di Las Vegas lo fanno non tanto per vedere all’opera, ad esempio, il nuovo modello di TV ultrapiatto, ad altissima definizione e magari anche pieghevole, bensì per scoprire le tecnologie innovative che migliaia di piccole aziende e start-up mettono in mostra.

Tecnologie e prodotti che magari non avranno un futuro ma che possono ispirare nuove e interessanti applicazioni. Certo, l’importanza dei tradizionali prodotti elettronici di consumo ha il suo peso (non a caso la manifestazione si chiama Consumer Electronics Show), ma sempre più persone vengono al CES per scoprire le possibilità di business offerte dalle nuove tecnologie. Tecnologie che sono in mostra nell’area denominata Marketplaces (una volta si chiamava TechZones) e che è suddivisa in 24 zone dedicate a differenti trend, dalla stampa 3D, ai droni, alla casa intelligente.

E poi ci sono gli spazi dedicati alle start-up, presenti massicciamente: da quando il salone di Las Vegas ha aperto le porte a questo mondo, sono state quasi mille le giovani aziende che hanno preso parte alla manifestazione.

Come già l’anno scorso, ampio spazio verrà dedicato ai droni, un mercato che presenta uno dei tassi di crescita più elevati, grazie anche all’ingresso di aziende di primo piano del calibro di Intel che proprio alcune settimane fa ha fatto volare 500 droni perfettamente sincronizzati tra loro.  I servizi offerti dai sistemi senza pilota si stanno affermando in tantissimi settori: cinema e TV, ricerca e soccorso, agricoltura, viaggi e immobiliare, sicurezza, sport, e molti altri ancora. Il tutto favorito dal calo dei prezzi, dall’incremento delle prestazioni e, soprattutto, dalla facilità di impiego.

Un altro mercato in forte espansione è quello del wearable, sia per quanto riguarda le applicazioni wellness/fitness che in ambito medicale. E senza considerare i primi smartphone completamente autonomi a forma di orologio.

Ci saranno poi le vetture a guida autonoma, con alcune case che offriranno la possibilità di testare su strada le proprie soluzioni. A Las Vegas ci sono ormai tutti i principali produttori mondiali di autovetture, tanto che sembra di essere ad un Salone dell’Auto. E che autovetture! Elettriche, ibride, a guida assistita e autonoma: in ogni caso con un tasso di elettronica a bordo da paura (e con i tanti Produttori di Semiconduttori – anch’essi presenti al CES – che si stanno fregandole mani). 

Ultima tecnologia in ordine di tempo, annunciata durante CES Unveiled Paris, Sleep Tech: dai dispositivi che tracciano il sonno agli allarmi silenziosi, all’illuminazione della camera da letto, ai rumori bianchi fino ai letti intelligenti. Il tutto per un sonno perfetto.

Insomma, una manifestazione che sta diventando una vetrina dell’innovazione a 360 gradi, all’insegna delle tecnologie digitali. Quest’anno il CES si terrà dal 5 all’8 gennaio 2017 presso il Las Vegas Convention Center e negli alberghi vicini; a parte l’area espositiva, sono in programma numerose keynote, conferenze, presentazioni e incontri, nonché tantissime dimostrazioni pratiche. Il CES resta dunque un punto di riferimento importante per l’elettronica di consumo più tradizionale ma che guarda con particolare attenzione alle nuove tecnologie; una visione premiata da espositori e visitatori: l’edizione 2016 ha visto infatti un forte incremento sia di visitatori (177.393) che di superficie espositiva (2,47 milioni di piedi quadrati), con una previsione di crescita del 5% per l’edizione 2017.

Per quanto riguarda le keynote, confermati gli speech di alcuni top manager come Mark Fields, presidente e CEO di Ford Motor Company, Carlos Ghosn chairman e CEO di Nissan, Kevin Plank, fondatore e CEO di Under Armour, Jen-Hsun Huang, co-fondatore e CEO di NVIDIA.

www.cesweb.org

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.