Arriva la famiglia di microcontrollori low power PIC24 “GA7”


Microchip Technology annuncia la disponibilità della nuova famiglia di microcontrollori low-power PIC24 “GA7”, i più economici micro a 16 bit con Flash da 256 KB disponibili sul mercato.  Questi dispositivi offrono un rapporto prezzo-prestazioni che li rende adatti per la gestione di sensori in ambito IoT, per la realizzazione di dispositivi medici portatili nonché in applicazioni di controllo industriale.

La famiglia PIC24 “GA7” consente agli sviluppatori di ridurre consumi, costi e spazio. I dispositivi offrono varie modalità di funzionamento a basso consumo – comprese diverse opzioni sleep, con consumi fino a 190 nA – che consentono un elevato risparmio energetico con conseguente incremento della durata della batteria, e con una significativa riduzione dei costi rispetto alle soluzioni precedenti.

I nuovi dispositivi integrano fino a 256 KB di Flash e 16 KB di RAM e sono disponibili nelle versioni a 28, 44 e 48 pin, con differenti soluzioni di package, compreso un minuscolo 4×4 mm.

I prodotti della famiglia PIC24 “GA7” supportano vari Core Independent Peripherals (CIPs) quali Configurabile Logic Cell (CLC), Multi-output Capture Compare Pulse Width Modulation module (MCCP) e Direct Memory Access (DMA) che consentono agli sviluppatori di realizzare funzionalità hardware senza l’intervento dell’unità centrale di elaborazione (CPU) che può svolgere altri compiti o andare in modalità sleep.  I nuovi microcontrollori dispongono anche di un set di periferiche di tutto rispetto, tra cui un convertitore Analogico-Digitale (ADC) a 12 bit e 200 ksps, fino a sette timer e due UART (Universal Asynchronous Receiver/Transmitters).

I progettisti richiedono sempre più memoria programma, dispositivi sempre più piccoli e con un minor numero di pin. Con la famiglia PIC24 ‘GA7’, Microchip offre una soluzione con un ottimo rapporto costo/prestazioni con una memoria Flash da 256 KB e package di 4×4 millimetri”, ha affermato Joe Thomsen, Vice Presidente della Divisione MCU16 di Microchip. “Questa famiglia offre anche diverse modalità di power-down per applicazioni portatili o che necessitano di consumi limitati.

La nuova famiglia PIC24 “GA7” è supportato dall’ecosistema  Explorer 16/32 Development Board (DM240001-2) nonché dal nuovo modulo plug-in i valutazione e sviluppo PIC24FJ256GA705 (MA240039) che si inserisce nella scheda Explorer 16/32. La nuova famiglia “GA7” è compatibile con tutte le piattaforme di sviluppo software di Microchip, tra cui MPLAB Codice Configurator (MCC), MPLAB X IDE e XC16 Compiler.

I dispositivi PIC24 “GA7” sono supportati anche dall’MPLAB Xpress Cloud-Based IDE di Microchip, un ambiente di sviluppo on-line che contiene le funzionalità più popolari di MPLAB X IDE. MPLAB Xpress integra l’ultima versione dell’MPLAB Code Configurator, che permette agli utenti di generare automaticamente l’inizializzazione e applicazioni in codice C utilizzando un’interfaccia grafica con la mappa dei pin. L’MPLAB Xpress IDE è gratuito ed è accessibile da qualunque parte de mondo ove sia presenta una connessione Internet.

La famiglia PIC24 “GA7” è disponibile con memoria Flash da 64KB, 128KB e 256KB Flash e con package di differenti formati a 28, 44 e 48 pin. I prezzi, per volumi, partono da 0,80 dollari USA.

www.microchp.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.