it-sa, la più importante fiera dell’IT Security in Europa, raddoppia


In considerazione del grande successo della passata edizione, e per soddisfare le richieste in costante crescita, nel 2017 la manifestazione it-sa – la più importante fiera dell’IT Security in Europa – occuperà due padiglioni della Fiera di Norimberga.

La prossima edizione, che avrà luogo dal 10 al 12 Ottobre 2017 presso il centro espositivo di Norimberga, sarà il punto di partenza per una ulteriore crescita di questo evento. “Ė il passo necessario per soddisfare il continuo incremento delle richieste e per continuare a sviluppare it-sa in collaborazione con il comitato congressuale e i rappresentanti di settore” ha sostenuto Frank Venjakob, Executive Director di it-sa, NürnbergMesse, spiegando la logica che è alla base dello spostamento nei padiglioni 9 e 10. In futuro Congress@it-sa interesserà anche l’NCC West che si trova nelle immediate adiacenze della fiera.

L’edizione 2016

L’ottava edizione di it-sa ha chiuso i battenti mettendo a segno tre nuovi record: 489 espositori (428 nel 2015) e 10.181 visitatori (9.015 nel 2015) sono venuti nel Centro Espositivo di Norimberga. Per gli organizzatori questo corrisponde a un incremento di non meno del 14% per gli espositori e del 13% per i visitatori rispetto allo scorso anno. Il terzo record è rappresentato dall’incremento del 15% dell’area espositiva che ha occupato l’intero padiglione 12. Le circa 230 presentazioni in tre forum aperti, le aree espositive speciali e il programma ampliato di Congress@it-sa con una serie di 15 conferenze hanno offerto una variegata gamma di informazioni sulla sicurezza informatica. Uno degli highlight dell’evento è stato l’intervento dell’avvocato austriaco e esperto di protezione dei dati Maximilian Schrems. 

“It-sa ha confermato ancora una volta il suo ruolo di leader nel settore. Il numero di visitatori, che per la prima volta ha oltrepassato le 10.000 presenze e i 489 visitatori provenienti da Europa, America e Asia non fanno che testimoniare la crescente importanza dell’evento. I risultati sono la prova schiacciante che it-sa si è affermata come la più grande fiera dell’IT security in Europa e come appuntamento fisso nel calendario del settore dell’IT security a livello mondiale” continua Frank Venjakob.

Panoramica generale del mercato con partecipazione internazionale

Dalla formazione dello staff sull’analisi dei rischi ai sistemi SIEM, l’ampia gamma dei prodotti e dei servizi presentati a it-sa hanno coperto tutte le aree della sicurezza informatica. I software intelligenti e di autoapprendimento, la risposta agli incidenti, la protezione contro gli attacchi DDos e la sicurezza informatica per le infrastrutture critiche sono solo alcuni dei temi caldi che sono stati affrontati. Le aree separate per Identity and Access Management e per le nuove aziende, nonché un percorso tematico per la sicurezza dei data centre hanno offerto cluster tematici che hanno facilitato l’esplorazione dell’esposizione. “Le registrazioni da altri paesi al di fuori della Germania hanno fatto segnare un forte incremento delle presenze nell’area espositiva” sottolinea l’Executive Director di it-sa Frank Venjakob. Gli espositori provenienti da 19 paesi e i due nuovi stand collettivi stranieri hanno dato un respiro internazionale al centro espositivo di Norimberga. Gli stand collettivi della vicina Francia e di Israele sono stati molto frequentati e hanno messo in luce le aziende dei due paesi. Si è registrata una forte presenza internazionale anche tra i visitatori della it-sa 2016 che ha richiamato a Norimberga esperti di IT security dalla Germania e dal resto dell’Europa, principalmente da Austria, Svizzera, Regno Unito, Repubblica Ceca e Olanda ma anche dall’Asia e dal continente americano.

Livello elevato di soddisfazione di espositori e visitatori

Gli espositori e i visitatori hanno assegnato valutazioni elevate a it-sa 2016, come dimostrano i risultati dei sondaggi condotti dall’istituto indipendente di ricerche di mercato Gelzus. Il 90% degli espositori ha dato una valutazione positiva alla propria partecipazione alla fiera e il 94% ha sostenuto di aver raggiunto i gruppi target più importanti. Nove aziende partecipanti su dieci hanno utilizzato it-sa per presentare innovazioni o upgrade di prodotti e il 98% dei visitatori ha espresso soddisfazione per la gamma dei prodotti e delle soluzioni in esposizione. Un visitatore su quattro era responsabile del procurement della propria azienda mentre quasi due terzi degli intervistati erano coinvolti nel processo decisionale degli acquisti o fornivano consulenze sugli acquisti. Gli espositori hanno valutato la situazione economica del settore dell’IT security come molto positiva. L’84% si aspetta che la forte crescita continui e solo l’1% prevede un calo.

Nutrito programma di conferenze su tematiche attuali

Gli esperti dell’IT security hanno avuto modo di approfondire sfide e trend in tre forum aperti che sono stati al centro della fiera. Le presentazioni dei prodotti e le tavole rotonde per un totale di 230 interventi di esperti hanno offerto una panoramica sulle sfide più attuali rappresentate da ransomware, standard e certificazioni o IT security per infrastrutture critiche. Gli esperti hanno offerto contributi all’importante confronto sulla sicurezza informatica negli ospedali e nel settore healthcare.

In questo contesto gli organizzatori hanno colpito nel segno; i visitatori del settore healthcare sono stati il 50% in più rispetto all’edizione dello scorso anno. I discorsi di apertura sono stati tenuti da Arne Schönbohm, Presidente dell’ufficio federale per la sicurezza Informatica, Winfried Holz, Membro del Comitato di Bitkom (associazione digitale tedesca) e Peter Batt, Responsabile del Dipartimento IT del Ministero degli Interni. Günther Oettinger ha presentato un messaggio video per conto della Commissione Europea, mentre il CEO Peter Ottmann ha rappresentato la società organizzatrice NürnbergMesse. L’Executive Dinner, offerta dallo sponsor onorario Bitkom la prima sera della fiera, è stata una occasione di incontro per i membri del comitato, gli amministratori delegati delle aziende aderenti all’associazione e gli espositori.

Intervento di Maximilian Schrems sul Regolamento UE sulla Protezione dei Dati

Maggiore protezione dei dati grazie a strutture IT più sicure?” Il Regolamento UE sulla Protezione dei Dati richiede che le aziende e le istituzioni adottino misure organizzative e tecniche per proteggere i dati personali che processano e conservano. Maximilian Schrems nel suo intervento ha illustrato il nuovo regolamento che entrerà in vigore nel Maggio 2018 e che sostituirà le leggi in vigore a livello nazionale sulla protezione dei dati. “Le sanzioni avranno una dimensione completamente nuova” ha sostenuto il noto avvocato e esperto di privacy riferendosi alle multe massime che potranno arrivare fino al 4% del fatturato totale e al diritto al risarcimento per danno morale. Ė stato fondamentale, ha sostenuto Schrems, che le misure di protezione corrispondessero allo stato dell’arte, nonostante molto sia ancora da analizzare. Secondo Schrems, il regolamento ha offerto alle associazioni di settore la possibilità di contribuire alla definizione della regolamentazione.

 

1.150 delegati presenti al più grande Congress@it-sa di sempre

Con un totale di 15 serie di conferenze e 1.150 partecipanti, anche Congress@it-sa ha registrato una crescita rispetto agli scorsi anni. Ha offerto sessioni sugli aspetti legali come il Regolamento UE sulla Protezione dei Dati nonché consulenze e informazioni strategiche sul Cloud o sulla sicurezza degli account privilegiati. Anche la EICAR Conference, che ha avuto luogo quasi in contemporanea a it-sa, ha avuto un taglio internazionale. Quest’anno i confronti tra gli esperti si sono concentrati sulla affidabilità delle soluzioni dell’IT security. A livello nazionale, questa è stata la quarta volta che it-sa è stato scelto per ospitare l’assemblea annuale dei responsabili dell’IT security di comuni e regioni. Anche l’Ufficio federale per la sicurezza Informatica ha scelto it-sa per organizzare il meeting per l’analisi degli upgrade nel settore della sicurezza informatica.

NürnbergMesse organizza anche altri eventi nel settore della sicurezza e protezione: Enforce Tac (law enforcement), it-sa e it-sa Brasil (sicurezza informatica); FeuerTRUTZ (protezione antincendio preventiva); Perimeter Protection (protezione perimetrale); FIRE & SECURITY INDIA EXPO e U.T.SEC (unmanned technologies & security). In totale questi eventi hanno visto la presenza di più di 1.000 espositori con oltre 20.000 visitatori da tutto il mondo.

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.