Da Microchip la nuova famiglia PIC16F15386 con ancora più Core Independent Peripherals


Microchip Technology presenta la famiglia PIC16F15386, la più potente famiglia a 8 bit della casa di Chandler. Oltre alle numerose funzioni Core Independent Peripherals (CIPs), questa famiglia integra un oscillatore a 32 MHz di elevata precisione e nuove prestazioni di memoria tra le quali Memory Access Partition (MAP), un sistema per prevenire l’accidentale sovrascrittura del bootloader.

Inoltre la Device Information Area (DIA) offre un’area di memoria protetta nella quale inserire i dati identificativi del dispositivo ed eventuali valori di calibrazione. Per la famiglia PIC16F15386 è disponibile un ecosistema di sviluppo completo e di facile utilizzo come il Microchip MPLAB Xpress con MPLAB Code Configurator (MCC), il modo più rapido per generare il codice programma. Questa famiglia – adatta ad applicazioni generiche a basso consumo – offre fino a 28KB Flash e 2KB RAM in package da 8 a 48 pin. Si tratta della prima famiglia PIC ad 8 bit ad offrire un contenitore a 48 pin, più canali di conversione analogico-digitale (ADC) e numerose porte di I/O. Questa serie di MCU integra numerosi blocchi CIP in grado di garantire funzioni di sistema autonome (generazione di segnali, controllo motore, monitoraggio di sicurezza, sistemi di comunicazione, interfaccia utente) svincolate dalla CPU, per un ridotto consumo energetico. Nei nuovi prodotti sono integrate anche funzioni di gestione dell’alimentazione (IDLE e DOZE modes e Peripheral Module Disable) che permettono ai progettisti di ottenere il migliore compromesso tra prestazioni e consumo energetico.

Da sempre offriamo un portafoglio diversificato di prodotti con grande appeal sul mercato,” ha affermato Steve Drehobl, vice presidente della divisione MCU a 8 bit di Microchip. “Combinando le caratteristiche e le periferiche più richieste dai nostri utenti con la flessibilità di scelta per quanto riguarda la memoria e il tipo di contenitore e con la disponibilità del pacchetto MPLAB Xpress con MCC, ci aspettiamo che la famiglia PIC16F15386 diventi molto popolare sia tra i progettisti più esperti che tra quelli alle prime esperienze“.

Supporto per lo sviluppo

La nuova serie di schede di sviluppo Xpress e l’MPLAB Xpress Integrated Development Environment (IDE) basato su cloud consentono ai progettisti di iniziare lo sviluppo di applicazioni in soli due minuti. La nuova famiglia è anche supportato da due Curiosity boards (DM164136 e DM164137) e dalle piattaforme gratuite di sviluppo software MPLAB Code Configurator (MCC) e MPLAB X IDE. MCC è un plug-in software gratuito che fornisce un’interfaccia grafica per configurare le periferiche e le funzioni specifiche dell’applicazione. In occasione del lancio di questa nuova serie, Microchip Technology offre gratuitamente, per un tempo limitato, le board della serie Xpress. Richiedi subito la tua board cliccando qui.

La famiglia PIC16F15386 comprende 13 prodotti che vengono offerti in package differenti: PDIP, SOIC, DFN, UDFN, UQFN e SSOP. Tutti i prodotti sono già in produzione in volumi.

www.microchip.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.