I connettori Intercontec offrono soluzioni personalizzate per differenti piattaforme motore


TE Connectivity, leader mondiale nella connettività e nei sensori, ha reso disponibili i connettori Intercontec che consentono di collegare facilmente potenza, segnali e dati in qualsiasi combinazione. I connettori sono costituiti da poche singole parti e sono basati su un’architettura modulare che li rende utilizzabili in molte, differenti, combinazioni.

Il concetto di plug and play dei connettori Intercontec consente un’installazione rapida e agevole, nonché una semplice sostituzione di parti difettose, anche per i non esperti“, afferma il direttore generale di Intercontec Peter van Loo. “Con l’aggiunta del portafoglio prodotti di Intercontec, ora possiamo fornire ai nostri clienti soluzioni innovative per la connettività“.

I più interessanti prodotti di questa gamma includono le serie itec e ytec dalle dimensioni molto ridotte, progettati pensando alla continua miniaturizzazione dei motori. Questi connettori garantiscono basse altezze di montaggio e possono essere facilmente accoppiabili con una semplice pressione mentre per staccarli basta un quarto di giro. Il connettore htec include potenza, segnale e dati in un formato molto compatto. Inoltre, i bocchettoni girevoli sui motori consentono una connessione del cavo più comoda e flessibile.

Il sistema di bloccaggio Speedtec, disponibile per connessioni di potenza, segnale o ibride, consente una velocità di installazione tre volte più elevata rispetto ai sistemi di accoppiamento tradizionali. Un sistema di accoppiamento guidato e un design aptico consentono l’accoppiamento anche al buio e in spazi ristretti. Il sistema è compatibile con le precedenti versioni standard con bloccaggio a vite.

Tutti i connettori Intercontec consentono un assemblaggio particolarmente facile e senza utensili, grazie ai concetti innovativi introdotti, come la corona del morsetto che consente allo schermo di rimanere connesso. Con l’innovativo sistema di bloccaggio rapido 1/8, i connettori Intercontec riducono drasticamente i tempi di installazione e il rischio di guasti durante l’installazione sul posto. Elevata resistenza alle vibrazioni e robusto design garantiscono prestazioni affidabili, riducendo i tempi di inattività e aumentando la produttività. Oltre a questo, le custodie dei connettori Intercontec sono girevoli entro ± 115 gradi, consentendo un accesso molto facile ai cavi. Inoltre, negli ambienti di installazione decentralizzati, le lunghezze e i costi dei cavi possono essere ridotti utilizzando sistemi daisy-chaining con servo drives.

www.te.com/intercontec

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.